Meteo 

Il caldo africano preme sull'acceleratore: luglio si apre con l'aria rovente, domani il picco

Dopo una notte tropicale, ossia con minime che su tutto il territorio sono rimaste ben al di sopra dei +20°, le temperature stanno salendo vertiginosamente verso l'alto

Il caldo nel Nord Africa preme sull'acceleratore: fino a +48° quest'oggi nel cuore del deserto algerino.

Dopo una notte tropicale, ossia con minime che su tutto il territorio sono rimaste ben al di sopra dei +20° (tranne Sarolo, Supersano e Taurisano), le temperature stanno salendo vertiginosamente verso l'alto e si apprestano a toccare già i 30°.

Si apre una nuova giornata rovente per le nostre regioni: l'ondata di caldo si sta infatti intensificando e raggiungerà il suo picco nella giornata di domani.

Oggi avremo quindi temperature in ulteriore lieve aumento e sopra la media. Le zone più calde saranno quelle interne a cavallo tra foggiano e bat (dove si toccheranno anche i 37-39 gradi) oltre a entroterra materano e salentino (35-37) Valori meno elevati ma clima più afoso lungo le coste.


Potrebbeinteressarti