Meteo 

Dopo la fase bella torna l'instabilità: attesi pioggia e temporali

Nei prossimi giorni altre gocce fredde continueranno a susseguirsi sflilando verso Sud ed innescando diverse fasi instabili

Nei prossimi giorni altre gocce fredde continueranno a susseguirsi sflilando verso Sud ed innescando diverse fasi instabili.

Torneranno quindi anche i temporali (non esclusi fenomeni di una certa intensità) e le piogge che risulteranno più incisive, in prima battuta, sui settori più settentrionali.

Mattinata tranquilla, ma da Nord avanzeranno nuvole e nella seconda parte della giornata si rivedrà l’instabilità soprattutto su zone centro-settentrionali (rovesci e temporali), con sconfinamento, in seconda battuta, dallo Ionio verso le zone costiere prima del miglioramento. Temperature in flessione. Vento di direzione variabile debole/moderato. Mari da quasi calmi a poco mossi.

Da domani un nucleo instabile in quota si isolerà tra Adriatico e Balcani determinando diffuse condizioni di instabilità atmosferica sull'Italia centro-meridionale con coinvolgimento anche della Puglia, dove non mancheranno frequente manifestazioni temporalesche a prevalente carattere pomeridiano.

Il TEMPO sul Salento tenderà ad essere quindi inaffidabile, per la formazione di addensamenti nuvolosi a sviluppo verticale durante le ore più calde che daranno luogo a rovesci e temporali sulle zone interne; l'instabilità potrebbe risultare più presente sui settori settentrionali e orientali.

Il VENTO sarà debole variabile, con prevalenza di brezze lungo le coste più tese sull'area ionica.

TEMPERATURE in diminuzione, valori inferiori alle medie del periodo di qualche grado.

Supermeteo

Potrebbeinteressarti