Meteo 

Risveglio invernale: freddo intenso e neve anche in pianura

L'aria artica proveniente dalla Russia ha catapultato le nostre regioni in inverno: temperature vicino allo zero e possibili nevicate specie sui settori settentrionali

L'aria artica proveniente dalla Russia ha catapultato le nostre regioni in inverno: temperature vicino allo zero e possibili nevicate specie sui settori settentrionali.

SITUAZIONE Una massa d'aria gelida di matrice artico-continentale proveniente dalla Russia ha raggiunto l'Italia riportando condizioni di tempo tipicamente invernali su tutta la penisola e soprattutto sul versante adriatico. 

Da ieri sera è quindi iniziata un'ondata di freddo veloce, ma piuttosto intensa per il periodo: le temperature sono già nettamente diminuite portandosi sotto la media stagionale accompagnate da forti venti settentrionali.

Oggi saranno possibili anche deboli nevicate fino in pianura sui settori centro-settentrionali di Puglia e Basilicata anche se i fenomeni saranno abbastanza scarsi e solo localmente significativi. 

Il risveglio è stato già decisamente gelido con temperature nettamente negative su rilievi e zone interne e vicine allo zero anche sulle coste, soprattutto dei settori più settentrionali, con leggere imbiancate in pianura.

PROSSIME ORE Il tempo resterà instabile nella prima parte della giornata con cieli irregolarmente nuvolosi o a tratti nuvolosi soprattutto sui settori centro-settentrionali di Puglia e Basilicata. Qualche schiarita in più sul Salento e sul settore ionico. Tra pomeriggio e sera fenomeni in attenuazione ma residui rovesci potranno ancora interessare il Gargano e localmente le coste adriatiche.

Possibili nevicate fin su pianure e coste, moderate con accumuli oltre i 100/200 metri su Gargano, alto tavoliere e Monti Dauni. Sul resto invece possibili deboli e veloci nevicate a carattere e irregolare (favorita la costa rispetto alle zone più interne) solo localmente i fenomeni potrebbero risultare intensi con sporadiche imbiancate. Nel corso della mattinata quota neve in provvisorio rialzo (1-200mt) con possibile graupel su coste e pianure.

Sarà una giornata  tipicamente invernale con clima piuttosto freddo. Nel corso del mattino le temperature aumenteranno leggermente ma le massime non supereraanno i 6-8 gradi anche lungo le coste mentre saranno poco superiori allo zero sulle zone interne. I venti di maestrale soffieranno moderati con raffiche fino a 40-50 km/h. In serata farà molto freddo con temperature diffusamente sotto lo zero e rischio di gelate nell'entroterra.

MeteOne



Potrebbeinteressarti