Cronaca Maglie 

Violenti scontri durante il concerto, ragazzo riporta ferite alla testa: chiuso un locale notturno di Maglie

L'episodio lo scorso 27 marzo: i carabinieri hanno accertato la presenza all'interno del locale di un numero di persone oltre il 50% della capienza massima

Giovane accerchiato e picchiato durante un concerto: è scattata la chiusura di 15 giorni per un locale di Maglie dopo i gravi disordini avvenuti domenica scorsa.

A sporgere denuncia un ragazzo, che durante il concerto del 27 marzo scorso, è stato violentemente aggredito e picchiato. Il giovane, che si è presentato presso la caserma dei carabinieri di Maglie, ha raccontato di essere stato percosso violentemente e ripetutamente da cinque o sei ragazzi che gli hanno sferrato pugni alla testa  ed  al  volto.

Il giovane ha anche allegato alla denuncia alcuni video che mostravano scontri particolarmente violenti che si sono accesi a più riprese durante il concerto, con il coinvolgimento di più persone, alcune delle quali si trovavano in precedenza sul palco, e dinanzi a tantissimi frequentatori, che assistevano indifferenti al cruento pestaggio.

Dal video  i militari hanno anche accertato che il locale fosse particolarmente affollato, in  misura  superiore  alla  capienza  massima  consentita  del  50%,  con grave  pericolo  per  l’incolumità  pubblica  ed  in  violazione  della  normativa vigente  in  materia  di  contenimento  del  contagio  da  covid-19,  e che gli avventori non utilizzassero in alcun modo i dispositivi di protezione, nonostante la situazione di elevatissimo assembramento;

In virtù degli episodi descritti,  connotati da carattere di gravità ed allarme per la collettività, il Questore di Lecce, ha disposto la sospensione della licenza per  15 giorni.


Potrebbeinteressarti


Riparte ''SalentoinBus''

Torna il servizio di trasporto pubblico estivo ideato e organizzato dalla Provincia di Lecce per assicurare la mobilità di residenti e turisti su tutto il territorio salentino dal 18 giugno all’11 settembre.