Cronaca Maglie 

Sequestrati beni per 500mila euro nell'operazione condotta dai carabinieri di Maglie

Interessata dal provvedimento persona contigua ad una consorteria criminale promanazione della Scu

Sequestrati dai carabinieri di Maglie beni per circa 500mila euro riconducibili ad una persona contigua ad una consorteria criminale promanazione della Scu. L’operazione dei militari, a conclusione di una complessa e prolungata attività investigativa, è avvenuta in esecuzione ad un decreto di sequestro, emesso dal Tribunale di lecce – sezione riesame e misure di prevenzione – nei confronti di un soggetto, attualmente detenuto, condannato in primo grado per associazione di stampo mafioso e traffico di stupefacenti.

In particolare, l’attività investigativa, articolata attraverso accertamenti patrimoniali che hanno riguardato tenore di vita, disponibilità finanziare, patrimonio mobiliare ed immobiliare nonché attività economiche dell’interessato, ha consentito ai militari di intercettare il reimpiego di denaro, provento di attività illecite e di procedere al sequestro di 8 fabbricati, 4 terreni in agro di Scorrano, conti correnti e libretti riscontrati presso gli uffici postali, nonché 3 autovetture e un motociclo per il valore complessivo stimato di circa 500mila euro.


 

Potrebbeinteressarti