Cronaca Maglie 

Maglie, microspie nella stanza del sindaco: è giallo in Comune

Giallo sul rinvenimento di due cimici avvenuto quindici giorni fa durante i lavori di adeguamento della rete telefonica ed il collegamento internet nella stanza di via Moro

Due microspie nella stanza del sindaco di Maglie, Ernesto Toma: è giallo sul rinvenimento delle cimici avvenuto quindici giorni fa durante i lavori di adeguamento della rete telefonica ed il collegamento internet nella stanza di via Moro.

Una situazione molto simile a quella avvenuta qualche mese fa nel vicino comune di Otranto. Il primo cittadino, dopo che la notizia è diventata pubblica, ha deciso di sporgere denuncia in Procura.

Ad informarlo del ritrovamento il segretario comunale. Sulla vicenda, il primo cittadino si dichiara comunque “tranquillo e sereno”.

La stanza è stata intanto bonificata. 

 

Potrebbeinteressarti