Cronaca Maglie 

Rubano parte della recinzione del Parco Rio, il vicesindaco chiama i carabinieri

È accaduto ieri sera, nei pressi della strada per Gallipoli. I malviventi si sono dati alla fuga dopo aver smontato i pannelli

Hanno agito con l’oscurità, riuscendo a portare via una parte dei pannelli della recinzione. È accaduto ieri sera nella zona del Parco Rio, nei pressi della strada per Gallipoli. I malviventi avrebbero fatto ancora più danni se non fossero stati messi in fuga dall’allarme dato da un passante. A darne notizia, il vicesindaco Marco Sticchi: «Ieri sera ho avuto notizia del furto di alcuni pannelli della recinzione del Parco Rio ad opera di ignoti. Ancora una volta i soliti idioti, privi di ogni senso civico hanno perpetrato un gesto a danno del patrimonio della comunità. Il risultato? Un paradigma dell’ignoranza di chi non capisce quanti sforzi si facciano per far funzionare la città anche vanificando l’impegno di quelle associazioni che si spendono per offrire qualcosa in più ai magliesi». Il vicesindaco ha informato tempestivamente i carabinieri chiedendo di intensificare i controlli: «Esorto tutti i cittadini a collaborare, adottando un comportamento più responsabile verso le cose ‘di tutti’, nei confronti di ciò che è patrimonio della città. Allo stesso tempo mi auguro che tutti facciano il proprio, anche vigilando, in nome del senso civico che deve contraddistinguere la comunità cittadina: proprio come ha fatto il nostro concittadino che voglio ringraziare pubblicamente, sebbene voglia restare anonimo, per avermi informato subito dell’accaduto. Le telecamere le mettiamo, ma da sole non bastano, se la città non reagisce».

 

Potrebbeinteressarti