Società Maglie 

Festa di San Nicola a Maglie: si guarda al 2021 nel ricordo di Marco Tunno

La città sgombra da luminarie e bancarelle, non vuole dimenticare il giovane presidente scomparso qualche settimana fa.

Sarà una festa simbolica, senza luci e schiamazzi, senza giostre e spumoni. Le celebrazioni tradizionali per il patrono San Nicola a Maglie, infatti, come in altre parti d’Italia, non ci saranno. La speranza, in un periodo così triste, è quella di guardare con fiducia al 2021, come auspica il comitato festa magliese nel ricordo di Marco Tunno, il giovane presidente scomparso qualche settimana fa.

«Oggi fa effetto vedere piazza Aldo Moro a Maglie -si legge in una nota- priva delle luminarie che come ogni anno di questo periodo si accendevano per la Festa del Santo Patrono San Nicola. Un appuntamento diventato importante nel panorama delle feste del Sud Italia e che richiamava anche visitatori da fuori regione. L’emergenza Coronavirus ha dapprima bloccato i lavori di programmazione della festa e poi, visto il protrarsi dell’epidemia, ha fatto sì che l’edizione 2020 saltasse ufficialmente. L’associazione Festa San Nicola era a lavoro per la raccolta fondi già da dicembre e le offerte ricevute saranno congelate ed utilizzate per la festa del 2021. La crisi economica dovuta al Coronavirus porterà per il prossimo anno a delle difficoltà nel reperire le risorse ma la speranza è che nonostante questo si potrà rispettare lo standard qualitativo delle ultime edizioni».

L’anno prossimo il comitato avrà come obiettivo quello di realizzare una festa che oltre ad onorare il santo protettore servirà a ricordare la figura di Marco Tunno, la guida carismatica del gruppo, prematuramente scomparso: «La morte del giovane presidente ha lasciato un vuoto incolmabile nell’intera comunità magliese, vogliamo tornare a lavorare con orgoglio e tanta forza di volontà per realizzare quello che Marco voleva: una grande festa degna della città di Maglie». Questa mattina, nel giorno della festa di San Nicola, verrà onorato il rito religioso della Santa Messa, trasmessa in streaming: basterà collegarsi, alle ore 11, sulla pagina Facebook della Parrocchia Presentazione del Signore.

Potrebbeinteressarti