Luoghi 

Viaggi: la scelta della città

VIAGGI: LA SCELTA DELLA CITTA'  Siete in procinto di voler evadere, di mettervi in pausa, di voler almeno per una volta prendere al volo l'occasione del momento, prendere al volo quel viaggi...

VIAGGI: LA SCELTA DELLA CITTA'  Siete in procinto di voler evadere, di mettervi in pausa, di voler almeno per una volta prendere al volo l'occasione del momento, prendere al volo quel viaggio last-minute, a cui per molte volte avete aspirato ? ebbene fatelo, dedicatevi del tempo, dedicate del tempo alla vostra famiglia, ritaglietevi quel fine settimana, spegnete il cellulare, mettete nel cassetto l'ipad, non prendete con voi il portatile e dite agli amici ed ai colleghi che veramente siete esausti ed avete sinceramente bisogno di 'staccare' per recuperare, tutto ciò che vi spinge ancora ad andare avanti, per far si che voi stessi e la vostra 'squadra' fatta di tutto ciò che vi circonda, possa raggiungere i traguardi aspirati, ambiti....e PARTITE.....le scelte piu ambite del momento sono sicuramente la città nominata la 'Capitale della Cultura 2020' cioè Parma, colma al momento di eventi quali i concerti, mostre, concerti speciali al famosissimo Teatro Reggio, le botteghe rese famosissime per il prosciutto ed il parmiggiano,botteghe dove l'artigianato la fa da padrona, per profumi,liquori,canditi e bon-bon dal profumo della violetta, dove gli chef con stelle michellin si sprecano, dove non potete non assaporare anolini e tortelli e dove per smaltire le 'primizie' assaporate potreste fare il giro in bici o a piedi del sentiero del PO Forest fino al fiume o dove potrete fare delle visite guidate al Teatro Reggio.. Altra meta invidiabile è la città che ha conquistato la 'Bandiera 2020' dei Comuni Ciclabili cioè Ferrara...dove proprio a 'bordo' della vostra bici o di una bici in affitto potrete percorrere una pista lunga 9 km, che vi porterà in giro per tutta la città, facendovi scoprire mura rinascimentali, prati e giardini, Musei, Castelli, Cattedrali, Palazzi in cui vengono custodite mostre importanti,da degustare poi le prelibatezze locali tra cui spiccano i cappellacci di zucca il pasticcio ai maccaroni ed i cappelletti in brodo, da non perdere sicuramente la 'laguna di Comacchio' da esplorare con gite in barca. Altra città, altra meta, perchè non Trieste, città dal fascino accattivante, quel fascino retrò che ci riporta ai tempi della scuola con le statue di Joyce,Svevo dove oltre a soffiare la 'bora' dalla piazza centrale si può avere una visione del mare che bagna tale città...città di cultura, città di frontiera, città in cui potrete degustare i prodotti del Carso....Buon viaggio !    

Potrebbeinteressarti