Luoghi Sannicola 

"Panchina rossa itinerante": evento contro la violenza sulle donne

L'iniziativa dell’associazione Metoxè a Sannicola. L’associazione Metoxè, da sempre in prima linea sulla tema Donne, inaugurerà mercoledì 29 maggio alle ore ...

L'iniziativa dell’associazione Metoxè a Sannicola. L’associazione Metoxè, da sempre in prima linea sulla tema Donne, inaugurerà mercoledì 29 maggio alle ore 19 in Piazza della Repubblica, a Sannicola, la panchina rossa, posto occupato simbolicamente dalle donne che non ci sono più, portate via dalla violenza di un uomo, affinché nessuna di loro venga dimenticata. L’iniziativa, promossa dal Movimento degli Stati Generali delle Donne, consiste nel collocare una panchina rossa in un luogo significativo della città. “La panchina non avrà un luogo fisso” commenta la Presidente di Metoxè, Simona Mosco, “non sarà installata ma sarà itinerante, ovvero viaggerà in diversi punti di Sannicola, a disposizione di tutta la comunità con l'intento di mantenere viva la presenza nell'assenza delle tante donne vittime di violenza. Una lotta contro la violenza delle donne deve vedere tutta una comunità andare verso la stessa direzione, ed è per questo motivo che abbiamo sentito il bisogno di coinvolgerla attivamente”. La Panchina, interamente fatta a mano ha un valore umano incredibile. Ed è per questo motivo che l’associazione ha aperto un contest all’intera comunità. Composta da 7 fasce, su ogni fascia è stata impressa dalla mano di una Donna del paese, la pittrice Stefania Ciccarelli, una frase a tema firmata da persone differenti. La prima fascia porta la firma di Imma Rizzo, mamma di Noemi Durini, la ragazza tragicamente scomparsa a Specchia nel settembre 2017. Sarà lei l’ospite speciale che inaugurerà la panchina. Le altre fasce sono state donate dall’associazione alla comunità di Sannicola e alla Scuola Primaria e Secondaria che hanno partecipato al contest. Fernando Blasi, in arte Nandu Popu dei SUD SOUND SYSTEM ha scelto la frase di Katiuscia Cacciapaglia per quanto riguarda i partecipanti del paese, mentre Franscesco Arcuti, in arte Cesko degli APRèS LA CLASSE ha scelto la frase da più significativa dei ragazzi delle due classi dell’Istituto di Sannicola, Antonio Lavoratti della Scuola Primaria e Simone Vimborsati della Secondaria. La manifestazione ha il patrocinio morale della Consigliera di Parità della Regione Puglia. Sarà infatti presente Anna Grazia Maraschio. Il patrocinio morale della Commissione Pari Opportunità della Provincia e sarà presente la Presidente, Teresa Chianella. Il patrocinio morale della Commissione Pari Opportunità di Sannicola con la presenza della Presidente Marta Aloisi. Importante anche la presenza di Maria Luisa Toto, Presidente del centro antiviolenza “Renata Fonte” di Lecce. In occasione dell'inaugurazione della Panchina Rossa, alcune artiste della scena musicale di Sannicola si esibiranno per dire NO alla violenza: Ylenia Giaffreda, Elena de Salve, Melissa Donno, Francesca Giaffreda Francesca Pisanello. Ognuna di loro dedicherà un brano a delle Donne scomparse. Non mancherà un atto unico dell’associazione Culturale e Teatrale “La Barcaccia”. Lola Giuranna, la presidente e Luigi Bottazzo, l’autore, porteranno in scena “Morte di un’anima”.  

Potrebbeinteressarti