Cronaca Lizzanello 

Provano a svaligiare stazione di servizio ma piombano le guardie giurate: colpo sfuma

Nel mirino dei ladri la stazione di servizio Ip di Merine.

Avevano pianificato il furto provando ad “ingannare” il sistema di allarme collegato all'istituto di vigilanza ma sono stati sorpresi dall'arrivo delle guardie giurate e costretti a fuggire a mani vuote per le campagne. Furto sventato nella notte ai danni della stazione di servizio Ip di Merine. Dalle 21 di ieri la centrale operativa di Alma Roma ha ricevuto numerose segnalazioni di allarme: probabilmente l’intento della banda era quello di far credere agli operatori che l’impianto avesse dei problemi tecnici.

Alle 3.25, all'arrivo della pattuglia i ladri, almeno tre persone, sono stati costretti a fuggire lasciando le scale poggiate sul muro alto della recinzione posteriore, nelle campagne retrostanti: avevano tolto una zanzariere da una finestra ed iniziato a divellere un infisso senza però riuscire ad entrare. Sul posto anche i carabinieri di Lecce con i quali sono iniziate le ricerche, finora senza esito. Anche il proprietario, una volta sul posto ha constatato il solo tentativo di furto di stecche di sigarette, gratta e vinci ed altri valori.


Potrebbeinteressarti