Libri 

“Il primo angelo con le corna”: fuori il nuovo libro dell'autore salentino Cristian Greco

Fuori il nuovo racconto fantasy dell'autore salentino

“Il primo angelo con le corna”: fuori il nuovo libro dell'autore salentino Cristian Greco.  Cristian è un giovane ragazzo pugliese di 24 anni che ha deciso di accogliere l’arte nella propria vita. Ha pubblicato già 3 libri nella mia “carriera” e il giorno 11 luglio è diventato disponibile  il quarto, un fantasy. Un libro che, oltre una storia d’amore, racconta di fatti attuali: bullismo, religione, comunità lgbtq e soprattutto far comprendere che tutti hanno una seconda chance, una seconda possibilità. Vuole dare una morale in ogni suo capitolo.

 Aamol, giovane demone, figlio del presidente al potere dell'inferno, viene costretto a partecipare ad un convegno. Il caso fa ricadere il suo sguardo su di un angelo, apparentemente diverso da tutti gli altri: Lilithin. Tra loro nasce qualcosa di inspiegabile. Un'attrazione fatale che porterà alla disfatta del convegno. Un amore impossibile, che andrà contro ogni ragione e principio. Il demone innamorato decide di farsi mandare, con l'inganno, sulla terra per modificare l'animo dei malvagi affinché diventassero degni del paradiso, così che loro potessero, in cambio, consegnare dei messaggi alla sua amata. Lilithin riceverà i messaggi? Riuscirà a rispondere? I loro sentimenti riusciranno a superare tutte le barriere e diventare più forti? Ma, soprattutto, potrebbe mai funzionare una relazione tra due entità di due regni completamente diversi?

Biografia: Cristian Greco è uno scrittore italiano, classe 1998, nato a Copertino in provincia di Lecce. Attratto dall’arte comprende che la scrittura è il tramite perfetto per tradurre le proprie emozioni e quelle degli altri in delle storie. Tra le sue pubblicazioni: La storia di come la distanza ha perso (2018) Scappando da te (2019) Le chiavi di Vanessa (2020) Il primo angelo con le corna (2022)


Il libro è disponibile in tutti gli store online e prenotabile in 4000 librerie fisiche.

Potrebbeinteressarti

Premio Iolanda 2022, primo posto per due opere

Ex aequo a Leuca tra ''Il metodo Cilento'' di Pignataro e Vecchio e ''Un odore di toscano'' di Roberto Perrone. Altri riconoscimenti a Gianni Gagliardo, Domenicantonio Galatà e alla famiglia Panella di Roma.