Cultura Eventi Libri Lecce 

Pankiewicz: “Ritorna 'Barocco che incanta' per i primi 10 anni di Valori e Rinnovamento

Dopo la pandemia, riprende la rassegna primaverile del Movimento Culturale del presidente Wojtek Pankiewicz con tre eventi in programma tra venerdì 20 maggio e sabato 11 giugno.

Si chiude un primo decennio d’oro di attività per il Movimento Culturale Valori e Rinnovamento, vero cantiere della bellezza, nato nel giugno 2012. Arte, cultura, ecologia, bellezza, per uscire dal declino e costruire un Salento Ideale. Il nostro logo contiene il sole e le ali azzurre, simboli perfetti di vita, di rinnovamento, di libertà. Così il presidente Wojtek Pankiewicz che poi aggiunge: Tutte le iniziative che vengono promosse e organizzate hanno il fine di perseguire  la bellezza come risposta all'attuale declino sociale. Come Valori e Rinnovamento siamo convinti che la Bellezza salverà il mondo, anche perché noi consideriamo la bellezza un segno etico prima ancora che estetico. La cultura della Bellezza eleva il pensiero umano ed i comportamenti e può estendersi all’economia e allo sviluppo.

I nostri eventi sono stati sempre tesi alla crescita materiale e morale del territorio, allo sviluppo integrale della persona. I valori non sono lingotti d'oro da custodire, ma semi da far crescere. Dopo due anni di parentesi legata alla pandemia, riprende la rassegna primaverile “Barocco che incanta” e vi invitiamo con gioia a partecipare a tre straordinari eventi in programma presentati qui di seguito:

-  “Era de maggio”, serata di presentazione dell’ultima fatica letteraria di Vincenzo Sparviero. Venerdì 20 maggio, alle ore 19:00 nella Sala Marinetti, presso Laica, in via Cesare Abba 46 (nei pressi del mercato di Settelacquare) a Lecce. Introduce Wojtek Pankiewicz, presidente di “Valori e Rinnovamento”. Presenta il libro e dialoga con l’autore Stefania Della Tomasa. Ingresso libero.

- “Inseguire un fantasma” (Eretica Edizioni) di Natale Cassano. Venerdì 3 giugno, alle ore 19:00, Sala Marinetti, via Cesare Abba, 46 presso Laica (nei pressi del Mercato di Settelacquare), a Lecce . Introduce: Wojtek Pankiewicz, presidente di “Valori e Rinnovamento” . Presentano il libro e dialogano con l’autore Monica Conforti e Valeria Coi. Incursioni musicali del Maestro Vera Andrea Longo . Letture a cura di Agnese Perrone. Ingresso libero.

- “Maria d'Enghien: seguendo la sua luce”, Sabato 11 giugno, ore 19:00, Fondazione Palmieri, Vicolo dei Sotterranei 3, Lecce. Saluti: Wojtek Pankiewicz, presidente di “Valori e Rinnovamento”, Carla Palmieri, Fondazione Palmieri. Introduce: Anna Frappampina, ideatrice e coordinatrice dell'evento. Conduce: Bruna Caroli. Video, foto e regia di Ennio Rella. Interventi di: Gianni Binucci, studioso e storico, presidente Associazione “Quelli Delle Passeggiate Culturali a Lecce”, Roberto Fatano, divulgatore culturale, Mons. Flavio De Pascalis, Parroco di Santa Croce, Luciano Faggiano del Museo Faggiano.

Teatro: Tiziana Buccarella interverrà con brani del suo spettacolo Maria d'Enghien una Donna di tutti i tempi, di cui è autrice. Poesia: Alessandra Felline, Assunta Capraro. Musica: Intermezzi musicali medievali del Maestro Gianluca Milanese. Pittura: Irma Dongiovanni, Anna Frappampina, esporranno in sala opere dedicate a Maria D'Enghien. Due abiti dell’epoca, realizzati da Pino Cordella. Ingresso libero.


Potrebbeinteressarti

Lucia Mariano interpreta René Descartes

Dal primo agosto sarà disponibile in tutte le librerie e i maggiori e-commerce nazionali il saggio dal titolo “Le diverse posizioni di René Descartes e di Pierre Gassendi nelle Meditazioni metafisiche: Prime e seconde”