Libri 

“Il volo di Aracne. Dall’alba al tramonto”: 4 appuntamenti con Pierandrea Fanigliulo e il suo romanzo

Presentazioni a San Cesario di Lecce, Melendugno, Matino e Taranto

Quattro appuntamenti, in provincia di Lecce e a Taranto, accompagneranno in volo i lettori del romanzo di esordio di Pierandrea Fanigliulo, giornalista e scrittore, che con “Il volo di Aracne. Dall’alba al tramonto” (Musicaos), ha firmato una delle storie più intriganti di questi ultimi mesi, che ha saputo catturare fin da subito l’attenzione e la curiosità dei lettori di tutte le età.

Sabato 11 Dicembre alle ore 18, presso la Sala Consiliare del Comune di San Cesario di Lecce, in Piazza Garibaldi 12, si terrà un incontro promosso dall’A.S.D. Sporting Club Lecce, nel quale il giornalista Flavio De Marco dialogherà con l’autore e durante il quale interverranno, per l’A.S.D. Sporting Club Lecce, Giuseppe Caus e Angelo Stefanelli.

Il giorno dopo, domenica 12 Dicembre, alle ore 19:30, Pierandrea Fanigliulo sarà a Taranto, ospite della Parrocchia San Pasquale Baylon (Corso Umberto Primo), per un incontro nel quale l’autore dialogherà con la giornalista Annalisa Quaranta, interverrà il parroco, Fra’ Vincenzo Quirico.

Mercoledì 15 dicembre alle ore 18.30 Pierandrea Fanigliulo sarà ospite del Bar Piper di Melendugno, in via Fratelli Longo (angolo via Mazzini) dove dialogherà con il giornalista Andrea Tafuro.

Questo volo di presentazioni prenatalizie, in attesa del 2022, si concluderà a Matino, presso il Teatro Comunale Giuseppe Peschiulli, sabato 18 dicembre, dove la giornalista Annalisa Quaranta dialogherà con l'autore.

“Il volo di Aracne. Dall’alba al tramonto” racconta la storia di una rondine appena nata, nel nido nascosto tra le zone più alte e inaccessibili della cattedrale di Otranto, sperduta e abbandonata senza famiglia. Sarà una regina tarantola ad allevarla e nutrirla nei primi giorni di vita, a farle da madre e da padre, insegnandole rapidamente tutto ciò che deve sapere per sopravvivere nel mondo e soprattutto per spiccare il volo, in cerca dei suoi genitori. La piccola Aracne, guidata da Tarantula, insieme ai suoi nuovi amici, JJ e Lilly, compirà un viaggio, nell’arco di un giorno che va dall’alba al tramonto, sorvolando le coste del Salento, dall’Adriatico allo Ionio, fino a Lecce, per scoprire il segreto che nasconde la sua nascita. Una storia avvicente che è allo stesso tempo un viaggio di esplorazione del territorio e un atto d’amore dell’autore nei confronti di uno dei luoghi più belli del mondo: il Salento.

 

Pierandrea Fanigliulo nasce l’11 luglio del 1984 a Galatina. Leccese e salentino in ogni sua cellula, “scorre il nostro mare nelle sue vene”, parallelamente alla carriera calcistica, che lo porta a vivere in diverse regioni italiane, consegue due lauree: la prima in Scienze della Comunicazione e la seconda in Economia del turismo. Dal 2020 diventa giornalista pubblicista collaborando tra gli altri con il Corriere Salentino per il quale conduce il format “Da Sud a Nord andata e ritorno” grazie al quale è stato premiato dalla Provincia di Lecce e dall’Università del Salento per il suo lavoro di raccordo tra il Salento e i salentini fuori sede. È anche ideatore e fondatore del sito http://www.ilfani.it sul quale, oltre alle news, viene raccontato lo sport attraverso le storie dei suoi protagonisti.


Potrebbeinteressarti