Libri Calimera 

A Calimera la ventesima edizione del “Festival dei Piccoli Lettori – La lettura ti fa grande”

Dal 9 al 12 dicembre un programma ricco di iniziative coinvolge i piccoli con le loro famiglie

Si conta quest’anno la ventesima edizione del “Festival dei Piccoli Lettori – La lettura ti fa grande”, la rassegna dedicata alla letteratura per bambini e ragazzi organizzata a Calimera dal 1998. Un concorso i cui vincitori sono decretati da una giuria composta da bambini e ragazzi, i quali leggono a scuola per un anno tre proposte sino a scegliere le migliori per le categorie Infanzia e Narrativa. Da oggi, 9 dicembre, e fino a domenica 12 saranno tante le iniziative in programma, dalle premiazioni alle presentazioni, spettacoli e incontri, finalmente in presenza.

Non mancherà, come ogni anno, la Mostra Mercato dell’Editoria per l’Infanzia a cura delle librerie locali Il Giardino delle Nuvole e Volta la Carta, nella Sala Polifunzionale di via De Amicis aperta per tutta la durata della rassegna. Il Festival è organizzato dall’amministrazione comunale di Calimera e coinvolge tutti i luoghi di cultura del paese, il suo motore è l’Istituto Comprensivo Statale e vanta tra i partner l’associazione Presìdi del Libro.

Nella prima giornata, quella di oggi giovedì 9 dicembre, si terrà alle 17.30 al Nuovo Cinema Elio la proclamazione del vincitore dell’edizione dello scorso anno: Paola Zannoner vince nel settore Narrativa con il libro “Ti racconto le fiabe” (Giunti). Durante la premiazione interverranno, oltre all’autrice, i bambini che hanno composto la giuria, il sindaco di Calimera Gianluca Tommasi, il presidente del Consiglio con delega alla Cultura del Comune di Calimera Leo Palumbo, l’assessore alla Pubblica Istruzione di Calimera Antonella Campanelli e la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Statale di Calimera, Caprarica e Martignano Piera Ligori. In chiusura si inaugurerà l’edizione 2021 della mostra mercato.

Venerdì 10 dalle 9.30 si terranno degli incontri d’autore per i ragazzi e alle 11 al Nuovo Cinema Elio verranno presentati alla giuria e alle scuole i libri in concorso quest’anno: “Green Girls” di Christiana Ruggeri (Giunti), “Il castello della felicità” di Alessia Denaro (Salani), “Il genio della matematica” di Roberto Morgese (Piemme), “Caccia all’uovo gigante” di Vito Bellavita (Fabbri). Gli autori si sfideranno davanti alla giuria dei bambini “a colpi di libro”.

Sempre venerdì 10, alle 10 nella Sala Lettura ICS Calimera, verrà conferito il Premio Settore Infanzia dello scorso anno: il premio va a Mauro Scarpa con il libro “Chi l’ha detta?” (Zoolibri). Intervengono la giuria dei bambini, il sindaco Gianluca Tommasi, il presidente del Consiglio con delega alla Cultura del Comune di Calimera Leo Palumbo, l’assessore alla Pubblica Istruzione di Calimera Antonella Campanelli e la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Statale di Calimera, Caprarica e Martignano Piera Ligori.

Nella stessa Sala Lettura saranno presentati anche i libri in concorso per il settore Infanzia del 2021: “Il mare è…” di Carla Saracino e Chiara Spinelli (Kurumuny), “Felicità è una parola semplice” di Arianna Papini (Camelozampa), “Natale per sbaglio” di Angelo Mozzillo e Martina Tonello (Clichy).

Nel pomeriggio poi, alle 1, nella Sala polifunzionale i bambini e i ragazzi con le loro famiglie potranno incontrare gli autori, parlarci e farsi firmare le copie dei libri. Alle 17.30 nella Sala Consiliare del Comune di Calimera Piero Marra presenta “La vita mistero prezioso” (M.a.g.i.c. Education Training).

Sabato 11 dicembre dalle 9.30 alle 11 nella Sala Consiliare del Comune le classi potranno incontrare gli autori ospiti della rassegna. Alle 19, nella stessa sede, Francesco Carofiglio presenta “Le nostre vite” (Piemme).

Domenica 12 dicembre, alle 12 nella Sala Polifunzionale l’autore Mauro Scarpa, vincitore del Premio Città di Calimera 2020 si dedicherà al firma copie con i suoi piccoli lettori. Alle 17.30 al Nuovo Cinema Elio si terrà lo spettacolo omaggio a Dante, dal titolo “Pronto intervento poetico” con Guido Marini e Isabella R. Zanivan che interpreteranno Dante e Beatrice per condurre il pubblico in un percorso di scoperta della poesia. La rassegna prevede anche degli eventi collaterali: giovedì 9 alle 20 al Nuovo Cinema Elio per La scrittura in scena “Il Giudizio”, un focus su ideazione, scrittura e realizzazione del film con gli autori, sceneggiatori e registi Gianluca Mattei e Mario Sanzullo e Fabrizio Nevola, attore e doppiatore. Modera la giornalista Emanuela Tommasi.

Venerdì 10, sempre al Nuovo Cinema Elio, alle 21, si terrà “Pino canta Pino” a cura di Nany Music, un omaggio a Pino Daniele di Pino Ingrosso (voce e chitarra), Stefano Rielli (contrabbasso), Andrea Russetti (piano e tastiere), Vito De Lorenzi (batteria), Daniela Guercia (cori e colori percussivi).

Inoltre, per tutta la durata del festival, sarà possibile ammirare alle pareti della Community Library gli autoritratti eseguiti dalle classi IV dello scorso anno scolastico dell’Istituto Comprensivo legati al progetto del Comune di Calimera “Sti ffenèstra versi in Griko in arte”, finanziato dalla Regione Puglia per la tutela e valorizzazione delle minoranze linguistiche. I bambini hanno espresso la loro identità attraverso l’arte dopo un percorso di lettura e pittura. Completano la mostra dei proverbi in griko con i pannelli illustrati da Egidio Marullo.

 

Potrebbeinteressarti