Libri Leuca 

Liber Libri estate: Sabina Guzzanti a Leuca per presentare il suo romanzo d’esordio

Prosegue la rassegna di incontri letterari Liber Libri Estate a Santa Maria di Leuca

Prosegue la rassegna di incontri letterari Liber Libri Estate a Santa Maria di Leuca. Mercoledì 11 agosto alle 21 presso l'Hotel Terminal Caroli Hotels sul Lungomare Colombo sarà ospite Sabina Guzzanti che presenterà il suo romanzo d'esordio 2119 La disfatta dei Sapiens edito da HarperCollins. Dialoga con l'autrice Marco Antonio Romano.

Ironico, visionario, profetico, entusiasmante il primo lavoro di Sabina Guzzanti. E' il 2119 e la situazione, sul pianeta Terra, non è delle migliori, ma un gruppo di eroi è in lotta per salvare il futuro.

Sabina Guzzanti è un'imitatrice, comica, cabarettista, autrice televisiva, conduttrice televisiva e regista.

Questi gli altri appuntamenti: 21 agosto con Valentina Petrini Non chiamatele Fake News; 26 agosto con Paolo Borrometi Un morto ogni tanto; 27 agosto con Marina Marazza Io sono la strega; 28 agosto con Walter Nudo La vita accade per te; 29 agosto con Carlo Vanoni Ho scritto t'amo sulla tela.

 Siamo soddisfatti - sottolinea Gianni Coppola - del calendario di incontri che siamo riusciti con grandi sforzi a mettere in piedi senza alcun sovvenzionamento pubblico. Una serie di presentazioni con autori importanti che renderanno speciali le serate estive a Santa Maria di Leuca nello splendido scenario incastonato tra le ville ottocentesche.

 Attraverso la cultura Caroli Hotels - spiega Attilio Caputo, direttore generale di Caroli Hotels - vuole contribuire alla conoscenza del territorio e ad offrire un servizio ai turisti del Capo di Leuca rinnovando la proposta turistica tradizionale con degli incontri letterari di spessore.

 

Potrebbeinteressarti


“Poesie nell’erba”: la presentazione ad Otranto

Le poesie di Sabrina Giarratana e le illustrazioni di Sonia Maria Luce Possentini si intrecciano e si corrispondono con ineffabile leggerezza: sabato 24 luglio presentazione a Otranto. L’evento si inerisce nel cartellone del progetto “Leggere tra due mari”