Libri 

Corso di poesia on-line con Vincenzo Ostuni: «Scrivere in versi: senso e mestiere della poesia di oggi»

Corso on-line con il responsabile editoriale di Ponte alle Grazie


L’Associazione Culturale Oulipo presenta Vincenzo Ostuni e il suo corso di poesia on-line intitolato: “ Scrivere in versi: senso e mestiere della poesia di oggi”. Si può imparare a scrivere una buona poesia? Certamente sì. Occorrono le giuste letture, tecnica e sgombrare la mente da alcuni luoghi comuni. In sei incontri, ogni lunedì a partire dall’11 gennaio, Vincenzo Ostuni accompagnerà gli interlocutori verso ciascuno di questi scopi, attraverso esercizi di lettura e scrittura. 


Vincenzo Ostuni è nato a Roma, dove ha studiato (laurea in psicologia, dottorato in filosofia) e vive. Redattore di minimum fax, poi editor di saggistica e in seguito direttore editoriale di Fazi, oggi lavora per Ponte alle Grazie come responsabile editoriale. 


Nel 2004 ha pubblicato Faldone zero-otto (Oèdipus). Nel 2009 è stato fra i vincitori del Premio Delfini. Faldone zero-venti è uscito per Ponte Sisto nel 2012. Una scelta dal Faldone zero-trentasette è stata pubblicata in volume da Aragno nel 2014, con il titolo Faldone zero-trentanove. Estratti 2007-2010, I; un'altra è uscita da Oèdipus nel 2018 con il titolo Faldone zero-trentasette. Estratti, II. Nel 2014 ha terminato il Faldone zero-cinquantanove, novantotto-novantanove; nel 2019 ne è uscito da Tic Edizioni un estratto dal titolo Deleuze, o dell'essere chiunque chiunque. Il Saggiatore ha pubblicato nel 2019 un estratto, dal titolo Il libro di G., della successiva e quinta versione del Faldone ancora in corso di stesura.

Per info: federicaregascuola@gmail.com 




Potrebbeinteressarti