Cronaca Leverano 

Bomba carta davanti all'abitazione di funzionario comunale: atto intimidatorio a Leverano

La deflagrazione in via Gabriele D'Annunzio ha danneggiato il portone d'ingresso

Una bomba carta è stata fatta esplodere questa notte davanti all'abitazione di un dirigente del Comune di Leverano.

La deflagrazione è avvenuta alle 3.30 circa in via D'annunzio dove risiede l'ingegnere 62enne responsabile dell'Ufficio Urbanistica, Ambiente e Attività Produttive del Comune. Il gesto è di tipo intimidatorio e gli inquirenti che stanno indagando su quanto accaduto, dovranno chiarire se è collegato proprio all'attività professionale svolta in seno all'amministrazione pubblica. La bomba carta non ha creato gravi danni all'abitazione: ne ha solo annerito la porta d'ingresso e la facciata.




Potrebbeinteressarti