Leverano Eventi Musicali 

Leverano, civuoelunPAESE chiude con N.A.I.P.

L'artista arriva direttamente da X Factor per l'ultima serata del Festival di musica, abbracci e cose belle.

Termina domani, sabato 9 luglio, la settima edizione di civuoelunPAESE, il Festival di musica abbracci e cose belle che per il secondo anno si è tenuto nello storico Chiostro del Convento S. Maria Delle Grazie. A chiudere l’ultima giornata della manifestazione direttamente da X Factor salirà sul palco N.A.I.P., acronimo di “Nessun artista in particolare”. Oltre a N.A.I.P, all’anagrafe Michelangelo Mercuri, la serata conclusiva del Festival si arricchisce di altri due live: i GIALLORENZO e i FUERA.

Si parte alle 22:00 con il concerto di quattro amici, due bergamaschi e due bresciani, i GIALLORENZO. Il loro primo disco, “Milano posto di merda”, racconta il rapporto con il capoluogo lombardo attraverso le storie di alcuni pazzi che la percorrono; l’album è stato definito da Noisey il miglior disco indie italiano del 2019. È stata poi la volta di “Fidaty”, secondo album uscito nel 2020 e di “Super soft reset” il loro terzo disco che segna un passaggio deciso ad atmosfere più distorte e a storie meno connotate dal localismo milanese.

A seguire sarà la volta dell’atteso live di N.A.I.P., l’artista rivelazione di X Factor che, con l’acronimo di “Nessun artista in particolare” ha dato vita a un progetto musicale di cantautorato elettronico alternativo; grazie alla sua grande capacità performativa al servizio di una scrittura innovativa, fortemente identitaria e scevra di etichette musicali, il suo nome è un manifesto di intenti, una proposta provocatoria e disturbante, ma fortemente radicata con la narrazione del cantautorato italiano dell’età dell’oro. Finalista a X Factor 2020, il suo percorso - all’interno del format televisivo - è stato all’insegna della sperimentazione sonora, di un’innata capacità creativa, che gli ha permesso di sviluppare un viaggio musicale profondamente contemporaneo e multiforme.

Chiude la settima edizione di civuoleunPAESE la band FUERA, un gruppo italiano formato da Mike, Diak e Jimmy che, partiti da un background rap, techno, e psichedelico, hanno girato la penisola con la loro musica e i loro live. Dopo due anni di lavoro ed evoluzione, è uscito il nuovo album “Circo Mezzaluna” un progetto musicale - prodotto da Poupulus - di forte contaminazione tra generi, in cui fondono cantautorato ed elettronica a influenze etniche, jazz e ambient, lasciando trasparire il calore delle loro origini partenopee.

L’ingresso è di €15,00 + prevendita.



Potrebbeinteressarti