Lecce Eventi Musicali 

Alba Locomotive, Foresio: “Grande lavoro di squadra. Diventi appuntamento fisso per San Cataldo”

L'assessore allo Spettacolo del Comune di Lecce definisce più che positivo il bilancio della manifestaione svolta all'albanella marina leccese con oltre 5000 presenze.

L'Alba Locomotive a San Cataldo, organizzata dall'associazione Locomotive con il sostegno del Comune di Lecce e della Regione Puglia, si conclude con un bilancio più che positivo per la partecipazione del pubblico (più di 5000 spettatori sulla spiaggia davanti al Molo di Adriano) e per la qualità artistica del concerto che ha visto esibirsi insieme Giuliano Sangiorgi, il direttore artistico del Locomotive Jazz Festival Raffaele Casarano e una band di ottimi musicisti.

«Quando abbiamo immaginato con Raffaele – ha dichiarato l'assessore allo Spettacolo Paolo Foresio – il ritorno dell’Alba Locomotive nella nostra San Cataldo dopo due anni di pausa forzata, lo abbiamo immaginato esattamente così, carico di emozioni. Con la presenza di Giuliano Sangiorgi è arrivata la certezza che questa Alba sarebbe entrata nella storia. Un grande ritorno, di cui sono particolarmente orgoglioso perché abbiamo perfezionato alcuni aspetti organizzativi e grazie ad un grande lavoro di squadra è andato tutto bene. Sono convinto che deve diventare un appuntamento fisso, quello dell’Alba Locomotive a San Cataldo, e ritengo che ci siano tutti i presupposti per fare in modo che sia così. Un grazie a Raffaele, a Giuliano, a tutti i musicisti sul palco per le grandi emozioni che hanno saputo donare al pubblico.

'Grazie agli uffici del Comune con i diversi settori interessati, alle forze dell’ordine, al personale sanitario, alla Polizia Locale e alla Protezione Civile, un grazie particolare ad Sgm e al settore Mobilità. Infine, grazie a chi è stato con noi ad aspettare questa fantastica Alba. Con questo concerti, si concludono i tre grandi appuntamenti – due sportivi (tappa mondiale del Beach Volley e campionato internazionale di Beach Soccer) e uno musicale (l'Alba Locomotive, appunto) – che quest'estate abbiamo ospitato a San Cataldo, coerentemente con la nostra volontà di portare iniziative di grande richiamo anche sulla costa. Proseguiremo convintamente in questa direzione».


Potrebbeinteressarti