Economia e lavoro Lecce 

Lupiae Servizi, al via la selezione Arpal per operaio potatore

Bandito l’avviso pubblico di avviamento per la selezione di un operaio specializzato-potatore da inserire nell’organico della società che gestisce inhouse i servizi di manutenzione e custodia degli immobili comunali di Lecce.

L’Arpal Puglia, Ambito Territoriale di Lecce, ha bandito ieri l’avviso pubblico di avviamento per la selezione di un operaio specializzato-potatore da inserire nell’organico della Lupiae Servizi spa, la società che gestisce inhouse i servizi di manutenzione e custodia degli immobili comunali di Lecce.

L’avviso attiene ad un’assunzione a tempo determinato della durata di 12 mesi e parziale per 36 ore settimanali. Le attività richieste sono, principalmente, quelle di potatura, piantumazione, messa in opera di palificazione e staccionate e sfalcio con mezzi di potatura.

La risorsa dovrà essere selezionata tra persone appartenenti alle categorie protette di cui all’art.18 della L. 68/99 ed equiparate, persone iscritte, cioè, al Collocamento Mirato della provincia di Lecce e che rientrino in una delle seguenti casistiche: coniugi e figli di soggetti deceduti per causa di servizio, di lavoro o di guerra; coniugi e figli di soggetti riconosciuti grandi invalidi per causa di guerra, di servizio e di lavoro; profughi italiani rimpatriati; vittime del terrorismo, della criminalità organizzata e del dovere e loro familiari; orfani e vedove di deceduti per fatto di lavoro; testimoni di giustizia; orfani per crimini domestici; orfani della tragedia di Rigopiano. Si ricorda che nelle “categorie protette” ex art. 18 non rientrano, invece, le persone con disabilità ex art.1.

Altri requisiti, che devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di partecipazione, sono la maggiore età, la cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’UE ed il diploma di scuola media inferiore.

La domanda dovrà essere trasmessa esclusivamente mediante posta elettronica certificata (Pec), all’indirizzo collocamentomirato.lecce@pec.rupar.puglia.it, a partire dalle ore 8.30 di lunedì 27 giugno 2022 alle ore 11.30 di venerdì 15 luglio 2022, utilizzando la modulistica allegata all’avviso pubblicato sul sito di ARPAL Puglia nelle sezioni “amministrazione trasparente” e “albo pretorio”, nonché sul portale SINTESI della provincia di Lecce e su Pugliaimpiego.

Per eventuali chiarimenti e/o informazioni sulle modalità di partecipazione all’avviso pubblico è possibile contattare l’Ufficio Collocamento Mirato di Lecce al seguente recapito: collocamentomirato.lecce@pec.rupar.puglia.it.


Potrebbeinteressarti