Cultura Eventi Lecce 

Una voce nel silenzio per l'Armenia

Domani pomeriggio partirà da Lecce la prima tappa di una serie di incontri dedicati a Un Progetto per l'Artsakh.

Domani, sabato 14 maggio, alle ore 18:00, presso il Museo Faggiano di Lecce, per portare all'attenzione dei pugliesi le iniziative di Una voce nel silenzio per l'Armenia, partirà da Lecce la prima tappa di una serie di incontri dedicati a Un Progetto per l'Artsakh.

Presso il Museo Archeologico Faggiano, in via Ascanio Grandi, a due passi da Porta San Biagio (santo armeno), Flavio De Marco, direttore editoriale del Corriere Salentino, Raffaele Martina, consigliere comunale di San Pietro Vernotico, Antonio Cardigliano, Presidente dell'Associazione culturale Controcorrente, Carlo Coppola, Presidente Centro Studi Nazariantz Siranusc Quaranta, esponente comunità armena di Bari, parleranno di Artsakh, dialogando con Stefano Pavesi presidente onorario di Una voce nel silenzio, collegato da Milano.

L'evento si svolge in collaborazione tra Una voce nel Silenzio, Museo Archeologico Faggiano e Centro Studi Mario De Marco.


Potrebbeinteressarti


A Lecce la Festa della Legalità - Premio Renata Fonte

La XXIV edizione declinata sui temi della legalità e della non violenza, della tutela e difesa delle donne vittime di violenza, della lotta alla mafia e a ogni forma di sopruso che insidia le forme della convivenza civile e del benessere delle comunità.