Cronaca Lecce 

Segnaletica stradale: partiti i primi interventi a San Pio

L’assessore De Matteis: “Segnaletica più visibile a beneficio della sicurezza”

Sono iniziati questa notte al quartiere San Pio i primi interventi di rifacimento e sistemazione della segnaletica stradale con il ripristino, nello specifico, in questa fase, della segnaletica orizzontale: sono stati rifatte le strisce degli attraversamenti pedonali lungo l'arteria di via Taranto, una delle più frequentate della città, e di via Birago. Nei prossimi giorni, si procederà con i lavori all'altezza delle intersezioni con le vie che vi confluiscono.

Si tratta della parte operativa seguita alla campagna di ascolto “In strada” promossa dall'assessorato alla Mobilità, che ha preso il via, proprio da San Pio, martedì scorso, con il sindaco Carlo Salvemini e l'assessore al ramo Marco De Matteis, che hanno incontrato i cittadini e integrato le loro istanze con i sopralluoghi effettuati dagli uffici.

I lavori a san Pio prevedono il rifacimento di tutti e 12 gli attraversamenti pedonali in via Taranto e delle intersezioni fino a via Silvio Pellico, il rifacimento degli attraversamenti pedonali con sostituzione della segnaletica verticale in cattive condizioni più posizionamento della segnaletica per l'attraversamento in piazzale San Michele Arcangelo e in via Vergine, il rifacimento con cordoli dell'intersezione via Bonifacio-via delle Anime più l'attraversamento in via Bonifacio a partire dalla rotatoria, il rifacimento della segnaletica orizzontale in via Sozy Carafa (più isola spartitraffico), in via Casavola, in via Pozzuolo, in via Pappacoda (inclusa l'intersezione) e il rifacimento degli stalli a spina su entrambi i lati di via Pozzuolo.

Ancora, si procederà con il rifacimento degli attraversamenti pedonali più quelli sulle intersezioni in via Flascassovitti intersezione con via Perotti, in via Toma (con sistemazione della segnaletica verticale in cattive condizioni), poi con la sistemazione di tutta la segnaletica a Piazzetta San Pio, Largo Redipuglia e con il rifacimento della segnaletica orizzontale in via Redipuglia, via Rubini, via De Dominicis, via Dimidri, via Battaglini, via De Angelis e via De Jacobis. Infine, in via Santa Maria dell'Idria verrà rifatta la segnaletica davanti alla chiesa e rimossa quella verticale e orizzontale per il carico e scarico, mentre in via Cadorna sarà ripristinata la segnaletica orizzontale e sostituita quella verticale del dare precedenza.

«Il monitoraggio e la conoscenza delle problematiche dei quartieri e il confronto diretto con i cittadini – dichiara l'assessore Marco De Matteis – ci hanno consentito di mettere in ordine di priorità una serie di piccoli interventi da realizzare in blocco per ripristinare nel quartiere una segnaletica stradale più visibile e chiara, a beneficio della sicurezza di tutti. Questo lavoro interesserà anche gli altri quartieri della città, sempre preceduto da momenti di incontro per le strade, di dialogo con i residenti e i commercianti, che per noi sono fondamentali». 

Potrebbeinteressarti