Cronaca Lecce 

Affiancato e speronato all’alba: vigilante rapinato sulla San Cataldo-Lecce

L'agente della Cosmopol raggiunto da due soggetti a bordo di un'auto e rapinato dell'arma di servizio e delle munizioni

Ha dovuto consegnare l’arma di servizio con le munizioni l’agente della Cosmopol che, questa mattina, all’alba, è stato protagonista, suo malgrado, di una rapina sulla San Cataldo-Lecce. Intorno alle 6, l’uomo viaggiava sulla sua moto, quando è stato affiancato da una Fiat Punto nero con due soggetti a bordo.

La vettura lo ha stretto facendolo cadere sull’asfalto: un uomo è poi sceso dall’auto, puntando una pistola contro il vigilante ed intimandogli di consegnare l’arma e le munizioni. Ottenuta la consegna, i malviventi sono fuggiti.

Il vigilante è stato soccorso e trasportato in ospedale. Sulla vicenda indagano polizia e carabinieri.

 

Potrebbeinteressarti