Cronaca Lecce 

Solo 30 vaccini anti-influenza ognuno, sit-in di protesta dei medici di base davati alla Asl

A fronte di una richiesta di 400 dosi, in settimana ne arriveranno solo poco più di 30.

Vaccini anti-influenzali in numero troppo scarso per venire incontro alle richieste dei pazienti a rischio . La denuncia dei medici di base di Lecce che per domani, dalle ore 8.30 alle ore 9, hanno organizzato un sit-in di protesta sotto la direzione centrale della Asl, presso la Cittadella della Salute (Ex Vito Fazzi), in via Antonio Miglietta, 5.

I medici di base chiedono che venga inviata la giusta quantità di vaccini anti-influenzali richiesta per i loro assistiti affinché si possa procedere prima possibile con le vaccinazioni.

«In un momento così delicato come quello della pandemia in corso, è opportuno cercare di tutelare il paziente almeno dall'influenza, soprattutto i pazienti a rischio - dicono - per un medico che chiede 400 vaccini, in settimana ne arriveranno solo poco più di 30».



Potrebbeinteressarti