Calcio Lecce 

Liverani: «Questa vittoria ha un valore più importante dei tre punti»

Per il tecnico è tornata la consapevolezza: «Dare pensiero alle altre può essere la scintilla. Il gruppo è sano e ci tiene»

Dopo sei sconfitte consecutive, il Lecce è tornato al successo e lo ha fatto battendo la Lazio con un pesantissimo 2-1, figlio di una grande prestazione da parte degli uomini di Fabio Liverani, che al termine della gara, si è così espresso ai microfoni di Sky.

SCINTILLA – «Questa vittoria ha un valore più importante dei 3 punti. Questa squadra ha trovato un percorso e abbiamo perso troppo. Abbiamo faticato molto, stiamo recuperando dei giocatori che oggi hanno dato tutto. Dopo un primo tempo eccezionale, ci siamo trovati sull’1-1. In quei momenti c’è tensione. Mi auguro che questi punti pesanti facciano giocare i ragazzi con più serenità. Non possiamo scegliere dove fare punti, dobbiamo farli con tutti. Conosciamo le difficoltà del primo anno di Serie A. Fra poco arriva lo scontro diretto con il Genoa, non posso far respirare i giocatori in attesa di questa sfida. Dobbiamo essere bravi a recuperare le forze. La vittoria della scintilla? Credo di sì, molto più dei punti. Oggi è tornata la consapevolezza, dare pensiero alle altre può essere la scintilla. Il gruppo è sano e ci tiene».

GABRIEL – «È un ragazzo sensibile, l’errore poteva essere un macigno. Le pressioni sono tante, mi dispiace perché ci mette voglia: deve giocare con più serenità, cercando di essere meno bello ma più efficace. È un dispiacere crearci difficoltà da soli. Dobbiamo assottigliare gli errori gratuiti che cominciano a essere troppi».

RECUPERI: «I rientri di Majer e Deiola sono fondamentali per il futuro. Nessuno vuole mancare, le rotazioni sono necessarie: bisogna gestire le energie e le tante defezioni».

Fonte: Salentosport.net 

Potrebbeinteressarti