Cultura Maglie 

«Ultime voci dai fondali profondi», il nuovo romanzo di Bucci e Liguori

Il volume sarà presentato venerdì prossimo nell’atrio del Liceo “Capece” alla presenza dei due autori

Prende le mosse da un fatto realmente accaduto, il naufragio del piroscafo inglese conosciuto come La Valigia delle Indie, nella baia di Castro il 7 marzo 1880, il nuovo romanzo di Pier Francesco Liguori e Francesco Bucci dal titolo «Ultime voci dai fondali profondi – La maledizione del Travancore» edito da Les Flâneurs. La storia, che si dipana attraverso i decenni fino ai giorni nostri, scorrevole e piacevolmente ricca di intriganti capovolgimenti, tra archeologia e storia, tra naturale e soprannaturale, tra luoghi geografici lontani nello spazio ma accomunati da antiche leggende, ruota intorno agli inspiegabili suicidi di alcune adolescenti appartenenti alla stessa famiglia che fu testimone dell’inspiegabile naufragio.

La Fondazione “Francesca Capece” e l’Associazione ARCI-Biblioteca di Sarajevo, con il patrocinio della Città di Maglie, ospiteranno i due autori con cui dialogheranno Elena Tamborrino e Paola Cillo. Piero Sansò leggerà alcuni significativi brani del romanzo. Parteciperà Alessio Rega, Les Flâneurs Edizioni. L’appuntamento è per venerdì 6 agosto alle ore 20,30 nell’atrio del Liceo Capece in Piazza Aldo Moro a Maglie.

L’ingresso è libero ma sottoposto alle limitazioni previste dal DL n.175 del 23 luglio 2021 in materia di prevenzione del Covid19 (possesso del Green Pass o tampone negativo nelle 48 ore precedenti).

Potrebbeinteressarti