Cronaca Casarano Gallipoli 

Fioccano denunce a Gallipoli e Casarano: stupefacenti, ebbrezza e armi non autorizzate

I militari hanno operato dal 4 all’11 ottobre nel Casaranese, mentre il 10 ottobre la Compagnia di Gallipoli ha avviato un’operazione a largo raggio sulle strade

Controlli dal 4 all’11 ottobre nel territorio di Casarano. I carabinieri sono intervenuti per il contenimento della pandemia covid-19, il contrasto ai reati contro il patrimonio, detenzione produzione e traffico di sostanze stupefacenti, controllo delle persone sottoposte a limitazioni della libertà ed alla circolazione stradale:

Denunciati in stato di libertà:

A Casarano

Un uomo, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, sorpreso in compagnia di persona non appartenente al nucleo familiare.

A Taviano

Un uomo perché, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, in evidente stato alterazione psicofisica dovuta al consumo di sostanze alcoliche o stupefacenti, ha rifiutato di sottoporsi ai previsti accertamenti sanitari. Trovato in possesso di 17,5 grammi di marijuana.

Una donna alla guida della propria autovettura con la patente sospesa, nonostante rivestisse la qualità di custode del proprio veicolo sottoposto a sequestro amministrativo;

A Melissano

Un uomo trovato in possesso di 0.3 grammi di hashish, ha fornito ai carabinieri intervenuti false generalità;

Un uomo sottoposto regime arresti domiciliari sorpreso mentre si allontanava arbitrariamente dalla propria abitazione;

A Ruffano

I Carabinieri locale stazione hanno denunciato

Un uomo, in stato di alterazione, durante un controllo alla circolazione stradale, ha rifiutato di sottoporsi ai previsti accertamenti sanitari.

Un uomo in seguito a perquisizione personale, è stato sorpreso con 1 grammo di marijuana, dopo essere stato sorpreso mentre ne cedeva ulteriori dosi a terzi;

A Taurisano

Un uomo a causa della presenza di un allaccio abusivo alla rete elettrica dal personale Enel

A Ugento

Due uomini trovati in auto con una pistola e una carabina giocattolo prive di tappo rosso;

Un uomo che aveva in casa 2 pugnali ed una stella da lancio “ninja” con tre lame;

Un uomo trovato con 6.9 grammi di dosi di hashish e 0.4 grammi di cocaina.

Due uomini, molto alterati, i quali si sono rifiutati di sottoporsi agli accertamenti sanitari.

Inoltre i carabinieri, hanno segnalato alla Prefettura di Lecce due giovani per “uso non teurapeutico sostanze stupefacenti”; controllato 706 mezzi e 890 persone.

Controlli stradali anche a Gallipoli. Lo scorso 10 ottobre i carabinieri durante un servizio coordinato a largo raggio hanno segnalato alla Prefettura 11 persone per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti, deferito una persona per guida senza patente, denunciato due persone per rifiuto dell’accertamento dello stato di alterazione psicofisica da stupefacenti, e altre sette persone per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Potrebbeinteressarti