Teatro Gallipoli 

Zeromeccanico Teatro, a Gallipoli ripartono i corsi con Ottavia Perrone e Francesco Cortese

Al via da ottobre i laboratori per bambini, ragazzi e adulti nelle sale di Spazio.Zero con l’organizzazione di Alberto Conversano

Si alza il sipario su MòVIMENTO, la serie di corsi teatrali di ZeroMeccanico Teatro giunta quest’anno alla IX edizione. Il palcoscenico accoglierà tutte le fasce di età con incontri settimanali da ottobre a maggio 2022.  A conclusione dei quali, avverrà la messa in scena degli spettacoli.

 Nella prima fase dei laboratori, i partecipanti acquisiranno gli strumenti e le tecniche utili ad avviare una ricerca individuale e collettiva. Attraverso la conoscenza del proprio corpo e delle sue reazioni, del suono e della parola, si passerà poi alla scoperta dell'altro e del mondo circostante. Si abbandoneranno i freni dell'io persona e si accenderanno le luci sull'io attore, individuo che agisce e re-agisce all’interno della scena e dello spazio condiviso. Particolare attenzione? sarà dedicata alla relazione tra parola e azione, alla drammaturgia corporea e alla scrittura scenica. L’indagine sui ricordi porterà alla costruzione di personaggi, testi e drammaturgia. I partecipanti saranno autori e attori protagonisti non solo del proprio spettacolo, ma dell’intero percorso, seguendo la ricerca artistica dinamica di ZeroMeccanico Teatro.

A tenere le lezioni dei laboratori saranno gli attori di ZeroMeccanico Teatro, Ottavia Perrone e Francesco Cortese, che sottolineano: «Siamo al nostro nono anno di “Mòvimento”. Per troppo tempo abbiamo dovuto spegnere i riflettori sui laboratori e sulle attività nel nostro spazio. Ora è tornato il momento di spalancare porte e finestre e continuare la nostra ricerca artistica di comunità, con uno spazio rinnovato e allargato. Il laboratorio è un momento importante poiché fornisce uno scambio e restituisce una profonda ricchezza, consentendoci di comprendere da vicino le urgenze sociali delle nuove generazioni e continuare a progettare esperienze e percorsi che spaziano dal teatro, all'arte contemporanea, alla strada. Il nostro punto di partenza è il corpo, l’azione che genera – concludono - il corpo agisce, reagisce e non mente mai».

 I corsi di teatro si terranno all’interno di Spazio.Zero, in via Petrarca/ 25 a Gallipoli: un luogo d’arte rinnovato e con una nuova zona teatro dotata di palcoscenico e impianto audio/ luci. In attesa del via ufficiale dei laboratori, ZeroMeccanico Teatro ha approntato un calendario di lezioni gratuite, così organizzato:

Lunedì 4 ottobre ore 20 - ADULTI

Martedì 5 ottobre ore 18 – RAGAZZE E RAGAZZE DAI 12 AI 14 ANNI

Mercoledì 6 ottobre ore 18 - BAMBINI

Giovedì 7 ottobre ore 18 - RAGAZZE E RAGAZZI DAI 15 AI 18 ANNI.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nel rispetto delle attuali normative Anti-contagio.

 Per informazioni su laboratori, modalità di iscrizione e partecipazione alle prove gratuite: 3483819266 – 3400801820 e zeromeccanico@libero.it

ZEROMECCANICO TEATRO opera sul territorio pugliese dal 2013 e utilizza l’arte scenica come mezzo trasversale ad altre discipline, in una sinergica contaminazione tra teatro, arte contemporanea e scrittura. Organizza Babele – Festival Multidisciplinare d’Emergenza è un progetto di ZeroMeccanico Teatro con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Puglia – Assessorato Cultura e Tutela e Sviluppo delle Imprese Culturali, Comune di Gallipoli – Assessorato alla Cultura, Teatro Pubblico Pugliese - Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura, e il contributo di FNC – Fondazione Nazionale delle Comunicazioni

Cura dal 2017 le rassegne indipendenti ContaminAzioni e Piccole ContaminAzioni. Si occupa della direzione artistica del Gallipoli in Poesia Festival dal 2019, format del Comune di Gallipoli con il sostegno del Teatro Pubblico Pugliese. Realizza percorsi e progetti in collaborazione con gli Istituti Comprensivi e Istituti Superiori.

ZeroMeccanico Teatro è vincitore dell’avviso pubblico della Regione Puglia Periferie al Centro in qualità di partner di Cantieri Teatrali Koreja di Lecce, con il progetto Germogli. È vincitore dell’avviso pubblico per la destinazione del 5 per mille del Comune di Alezio nel 2017 con il progetto INSIDE/OUT. Dentro i giovani, fuori le idee.

SPAZIO.ZERO è ENTE DI TERZO SETTORE sotto la direzione tecnica e organizzativa di Alberto Conversano e Nemola Zecca, vincitori del bando regionale PIN –PUGLIESI INNOVATIVI /INIZIATIVA DELL'ASSE PRIORITARIO OT VIII PROMUOVERE LA SOSTENIBILITÀ E LA QUALITÀ DELL'OCCUPAZIONE E IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ PROFESSIONALE DEL P.O. PUGLIA 2014-2020 con il progetto POP UP


 

Potrebbeinteressarti