Cronaca Gallipoli 

Movida gallipolina e traffico al setaccio: nove denunce e patenti ritirate

Sono state controllate complessivamente 342 persone e 125 mezzi.

Centinaia di persone e mezzi controllati e decine di denunce nel corso dell'operazione “deep summer” dei carabinieri di Gallipoli: finalizzato al controllo del territorio ed in particolare ai luoghi della movida giovanile.

Cinque persone, tutte di età inferiore a 22 anni, sono state denunciate per guida in stato di ebrezza alcolica. Per tutti è scattato il ritiro della patente. Altre due persone sono state denunciate perché trovate alla guida di vetture e ciclomotori senza aver mai preso la patente o con patente ritirata. Un 25enne è stato denunciato a piede libero per essersi rifiutato di sottoporsi alle analisi per l’accertamento dello stato di alterazione psicofisica da stupefacenti. Un 33enne, attualmente sottoposto al regime degli arresti domiciliari con permesso di assentarsi, è stato trovato a circolare liberamente per finalità differenti da quelle impartite dall’autorità giudiziaria e pertanto è stato denunciato. Un 20enne è stato invece denunciato per ricettazione: il giovane è stato fermato mentre percorreva lungomare Galileo Galilei, alla guida di una moto priva di numero di targa. Nel corso del servizio sono state controllate complessivamente 342 persone e 125 mezzi.

Controllati anche 18 locali ed esercizi pubblici senza riscontrare problematiche.

Potrebbeinteressarti