Cronaca Gallipoli 

Gamba incastrata nello scarico della piscina, paura per un bimbo di 4 anni

È accaduto a Gallipoli: i bagnanti hanno impedito al piccolo di restare con la testa sott’acqua

Momenti di terrore in un parco acquatico gallipolino. Un bambino di 4 anni è rimasto incastrato con la gamba in una valvola per lo scarico in una piscina con idromassaggio. Subito sono scattati i soccorsi con i bagnanti che hanno tenuto la testa del bimbo fuori dall’acqua e cercando allo stesso tempo di liberarlo. Un’operazione non semplice che ha creato uno stato di agitazione nella madre, svenuta durante la concitazione del momento. Una volta disincastrato il piccolo è stato trasferito in codice rosso in ospedale a per accertamenti. Sul posto i carabinieri che hanno proceduto a delimitare l’area dell’incidente.

Potrebbeinteressarti