Cronaca Gallipoli 

Spaccio in un locale di Sant'Isidoro, a Gallipoli centauro scappa dopo aver investito una donna

In tutto sei le denunce eseguite dai carabinieri durante i controlli.

Spaccio di cocaina in un esercizio commerciale di Sant'Isidoro e controlli su strada: sono state in tutto sei le denunce scattate nelle scorse ore a seguito dei controlli dei carabinieri della Compagnia di Gallipoli. A Sant'Isidoro, nello specifico, è stato denunciato un 26enne, C.A.,per detenzione illegale ai fini spaccio. Durante la perquisizione personale e locale sono stati rinvenuti un bilancino e un involucro di cellophane contenente circa 10,6 grammi di cocaina.

Un 25enne di Gallipoli, A. S. G., è stato denunciato per essere fuggito senza prestare soccorso dopo aver investito una donna e per guida in stato di ebrezza. Il giovane, a bordo di una moto, ha travolto una 42enne mentre attraversava la strada lungo le strisce pedonali sul lungomare Galilei e non si è fermato a soccorrerla. Al giovane è stata sospesa la patente di guida.

Un 47enne è stato denunciato a piede libero per evasione: M. P. M., attualmente sottoposto al regime della detenzione domiciliare, all’atto del controllo non veniva trovato presso la propria abitazione;

Deferito in stato di libertà per falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale C. C., 46enne di Galatone che, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, ha fornito ai militari operanti le generalità di un'altra persona in quanto sprovvisto di patente di guida, sospesa nel 2014 e mai più conseguita.

A Neviano è scattata la denuncia per C. M., 49enne sorpreso alla guida di un’autovettura sprovvisto di patente di guida in quanto revocata con provvedimento prefettizio. Un 33enne, infine, è stato denunciato per guida in stato di ebrezza alcolica. Per l'uomo è scattato anche il ritiro della patente.


Potrebbeinteressarti