Cronaca Gallipoli 

Avvocati minacciati di morte: prima un biglietto poi le scritte sui muri

Si tratta di Luigi Suez e Fabrizio Ferilli: i due professionisti hanno sporto denuncia in commissariato

Un biglietto minatorio e altre scritte sui muri dal tenore inequivocabile. Per questo i due avvocati gallipolini, Luigi Suez e Fabrizio Ferilli hanno sporto denuncia: un caso su cui indaga il Commissariato gallipolino. «Cari avvocato Suez, avvocato Ferilli e compagnia bella -si legge nel foglietto-, ora è arrivato il tempo di raccogliere ciò che avete seminato. Ricordatevi che poi la morte farà a voi visita. Di questo potete stare sicuri al 100%».

Non diverso il contenuto della scritta individuata sul lungomare di Gallipoli che recita: «Luigi Suez ti piace vincere facile, pagherai». Secondo i due professionisti potrebbe trattarsi del gesto di un disperato a cui non è andato a genio l’esito di una causa.

Potrebbeinteressarti