Altri Sport Galatina 

Primo risultato stagionale per la Showy Boys: l’under 17 accede alla fase finale regionale

Festeggiano i ragazzi della Showy Boys Galatina

Festeggiano i ragazzi della Showy Boys Galatina. La Scuola Volley conquista un primo ed importante risultato sportivo con il terzo posto nella fase provinciale della categoria under 17. La sconfitta ai danni del Volley Leverano nella prima semifinale ha dato uno “scossone” ai giovani biancoverdi che nella finale per la medaglia di bronzo si sono imposti sulla Sbv Olimpia con il punteggio di 3-1 (27-25, 25-17, 20-25, 25-23). Gara attesa e molto sentita vista la posta in palio che alla vincitrice apre le porte della fase finale regionale che inizierà con i quarti già nei prossimi giorni.

“In questa gara per il terzo posto, i ragazzi si sono distinti sotto l’aspetto tecnico-tattico e come gestione della gara soprattutto nei momenti più delicati del match come nel primo e quarto set – spiega a fine gara l’allenatore Marco Corina – in queste settimane i ragazzi stanno stringendo i denti visti i numerosi impegni sportivi che devono affrontare a cominciare dalla prima squadra in cui alcuni di loro militano e il campionato under 19 in cui si è attende l’ufficialità per l’accesso alla final four territoriale. Nonostante tutte queste gare federali e le sedute di allenamento, i ragazzi sono arrivati al match contro la Sbv Olimpia molto determinati e desiderosi di cancellare l’opaca prestazione del giorno prima”.

Un bel primo set quello giocato in apertura di match sul parquet del palazzetto di Leverano. Un continuo botta e risposta tra le due contendenti che, alla fine, ha premiato, se pur ai vantaggi, la caparbietà del team biancoverde (27-25). Più agevole l’andamento del secondo parziale. Gli avversari, forse ancora con la testa al precedente set perso, accusano qualche difficoltà in fase di ricezione ed attacco e la Showy Boys ne approfitta per chiudere 25-17. Al contrario, la Sbv si rifà sotto nel terzo parziale e se lo aggiudica senza troppe apprensioni (20-25). Il quarto set vede le due contendenti giocare su ogni pallone, in perfetto equilibrio. Nella fase centrale i giovani della Scuola Volley sembrano allungare ma la Sbv, approfittando della tensione degli ultimi punti, riacciuffa i biancoverdi che sono costretti a strappare set e vittoria solo sul 25-23. Al fischio finale è grande gioia in casa Showy Boys con i ragazzi ad esultare con pieno merito al centro del campo. Gioia e soddisfazione anche tra lo staff tecnico e dirigenziale per un successo che porta nella bacheca della storica società di Galatina un nuovo trofeo, un terzo posto nell’albo Fipav e una qualificazione alla fase finale regionale.

“Mai come in questo difficile momento legato alla pandemia, un risultato sportivo assume un significato così importante – dichiarano dalla società - lo è ancora di più se si pensa che coinvolge direttamente i nostri giovani che in questi lunghi mesi hanno pagato un prezzo molto alto in termini di rapporti, confronto e condivisione. Il loro impegno ed i loro sacrifici sono stati ripagati dalla passione per il volley e dalla voglia di riscatto sportivo. Ai nostri allievi cerchiamo di insegnare quanto è importante darsi degli obiettivi e cercare di raggiungerli. Bisogna scendere in campo con le giuste motivazioni senza pensare all’avversario che si trova oltre la rete – ricordano i dirigenti - la pallavolo, per fortuna, è una disciplina che prevede il gioco di squadra e se non si gioca da squadra non si vince. Il messaggio deve essere questo e cercheremo sempre di ricordarlo, indipendentemente dalla categoria e dall’avversario che si va ad affrontare. Ciò che conta è sempre onorare la maglia, dare il massimo e uscire sempre a testa alta da ogni sfida”.

In questi giorni sarà definita la fase finale territoriale under 19 e under 15. I vertici societari sono fiduciosi che potranno arrivare risultati soddisfacenti anche da queste due categorie giovanili.

 Fonte: Area comunicazione

Potrebbeinteressarti