Altri Sport Galatina 

Efficienza Energia, sfida contro Sabaudia

Non appare niente affatto scontata nel risultato la gara interna che Efficienza Energia sosterrà, domenica 7 febbraio, contro Gestione & Soluzioni Sabaudia nel quadro del calendario della quarta giornata di ritorno

Non appare niente affatto scontata nel risultato la gara interna che Efficienza Energia sosterrà, domenica 07 febbraio, contro Gestione & Soluzioni Sabaudia nel quadro del calendario della quarta giornata di ritorno.

Lo sa bene il navigato tecnico dei salentini Giovanni Stomeo che mette sul piatto non solo il potenziale dei suoi uomini e gli stimoli che derivano da una posizione preminente di classifica, ma soprattutto la continuità agonistica di cui gli avversari sono irriducibili.

Buona dose di attenzioni quindi da rivolgere ai pontini che, reduci da tre sconfitte consecutive per mano di Tuscania, Pineto e Palmi, giungono nel Salento con ambizioni tutt’altro che velleitarie.

Guidati dal tecnico Sandro Passaro con una lunga militanza in Puglia da palleggiatore in serie B (Martina, Brindisi, Ugento, Gioia, Pulsano) e in serie A2(Taviano), e da allenatore a Gioia del Colle, i sabaudiani tenteranno d’invertire il trend negativo delle ultime giornate che li colloca con 19 punti al sesto posto in classifica.

“E’ una squadra da prendere con le molle, avverte il D.G. Francesco Stefanelli, quella che in estate ha rivoluzionato il roster del 2019-2020 per ben 10/12, confermando solamente il palleggiatore Schettino e il libero Fortunato. A mio parere i giovani, ben sei dell’età media di 20 anni, affiancati ai due stranieri Frumuselu e Link stanno fornendo delle prestazioni di rilievo, tanto da averci reso la vita difficile nel recupero giocato a dicembre, portato poi alla vittoria dalla nostra squadra al tie break. E’ un gruppo coriaceo quello laziale con ottime individualità, e per niente arrendevole: in tal senso i dati statistici sono eloquenti. Ben nove le gare che i latinensi hanno portato al quinto set (5 sconfitte e 4 vittorie), disputando 63 set nel complesso delle 14 partite fin qui giocate e realizzando ben 1306 punti, con 57 ace realizzati al servizio. Hanno espresso il meglio delle loro potenzialità proprio contro le squadre di vertice, privando fino ad oggi Pineto e Galatina di 1 punto e Tuscania di 3 punti. La sola Grottazzolina non ha concesso alcunché ai laziali, incamerando l’intera posta resasi abbordabile per via dell’assenza (determinante) dell’opposto Link. Quindi domenica bisognerà tenere in perfetto equilibrio il piano di galleggiamento per non subire immersioni indesiderate, contenendo gli attacchi avversari e rendendoci efficaci nelle conclusioni.”

Gestioni & Soluzioni Sabaudia scenderà nel Salento con tutti i suoi effettivi che mister Pàssaro schiererà nella consueta formazione titolare. Con la regia di Schettino sarà lo svedese Link a posizionarsi in diagonale, Focosi e Frumuselu occuperanno i posti di centrale, Astarita e Lucarelli i laterali di posto quattro e Fortunato libero. A completare la rosa il tecnico laziale potrà contare sul palleggiatore Palombi, sull’opposto/laterale Baciocco, sul posto quattro Pomponi, sul centrale Tognoni e sul libero Meglio.

Mister Stomeo dovrebbe proporre la diagonale Parisi-Giannotti, i laterali ricettori Lotito e Maiorana, in posto tre Elia e Musardo con Torchia libero. Pronti a dare supporto ai compagni completano la formazione, Buracci nel ruolo di opposto, Lentini, Antonio e Francesco Conoci laterali di banda, Antonaci e Pepe centrali, Apollonio libero e Gallo grande ex di turno per la regia d’attacco.

La gara verrà trasmessa in diretta streaming sul canale legavolley.tv con inizio alle ore 17.00 dal PalaIngrosso di Taviano, diretta dalla coppia Walter Stancati (1° arbitro) e Danilo De Sensi (2° arbitro), coadiuvati da Andrea Scarnera al videocheck e da Silvia Indino al referto elettronico.

Fonte: Area Comunicazione 

Potrebbeinteressarti