Cronaca Galatina 

Nil a Galatina, multe per 10mila euro e stop a un bar: una dipendente percepiva il RdC

Il bilancio dei controlli nelle attività commerciali del Comune. Per il titolare del bar anche 5mila euro di multa e denuncia

Attività commerciali sotto la lente d'ingrandimento dei carabinieri del Nil, Nucleo Ispettorato del Lavoro di Lecce che insieme ai colleghi della stazione di Galatina hanno avviato una serie di controlli a contrasto del fenomeno del lavoro nero ed al rispetto delle misure di prevenzione al contagio Covid 19. Nel corso del servizio, sono state elevate sanzioni amministrative per un importo totale di euro 10.300 euro per violazioni delle misure di prevenzione anticovid. In particolare, il titolare di un bar è stato denunciato per non aver sottoposto i dipendenti alla prescritta sorveglianza sanitaria e per aver occupato in nero una lavoratrice beneficiaria dell'indennità del reddito di cittadinanza. In tutto dovrà pagare un'ammenda di 4.912 euro e gli è stato notificato un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale per aver impiegato alle proprie dipendenze personale in nero in misura superiore al 20% dei lavoratori occupati.




Potrebbeinteressarti