Cronaca Galatina Gallipoli Seclì 

Donna positiva in una struttura per anziani, tamponi per gli altri 150 ospiti

Il caso è stato accertato nella giornata di ieri all’esito del test effettuato due giorni fa

È scattato l’allarme nelle scorse ore all’interno della Rsa «Santa Laura» di Seclì, dove, nella giornata di ieri, un’anziana è risultata positiva al Covid ed è stata trasferita nell’ospedale di Galatina. La donna aveva accusato sintomi come febbre, dolori vari e problemi all’apparato respiratorio, venendo trasferita la sera del 30 aprile scorso al pronto soccorso di “Gallipoli”.

Qui, alla presenza anche di un cardiologo, alla paziente era stato praticato il test la sera del 2 maggio: ieri l’esito e il trasferimento immediato a Galatina.

Tamponi sono stati predisposti per gli altri anziani, circa 150 anni, ospitati nella struttura. Per tutto il pomeriggio di ieri, medici e personale dell’Asl di Lecce è intervenuto sul posto, per un sopralluogo e un’ispezione.

Del caso della donna aveva scritto anche il sindaco di Gallipoli, Stefano Minerva, invitando la cittadinanza a non abbassare la guardia.

 

Potrebbeinteressarti