Cronaca Galatina 

Coronavirus, seconda vittima nel Salento: morto un 75enne ricoverato a Galatina

Sono stati spostati da Copertino a Galatina i nove pazienti ricoverati per il contagio:

Un secondo decesso di una persona affetta da Coronavirus nel Salento. Si tratta di un uomo di 75 anni, già sofferente di problemi polmonari e risultato positivo al contagio. 

Il paziente era originario di Monteroni e soffriva di problemi polmonari. Da qualche settimana era ricoverato nell'ospedale di Copertino ed è deceduto dopo essere stato trasferito a Galatina. Dalla Regione Puglia e dal Dipartimento Promozione della Salute, tuttavia, in queste ore, precisano che sul decesso e le sue cause si stiano facendo ulteriori valutazioni e verifiche, in quanto il test effettuato nel laboratorio di Lecce risulterebbe dubbio. 

La procedura ministeriale prevede, infatti, l’effettuazione di un test di conferma che verrà effettuato nella giornata di domani presso il Policlinico di Bari. Ulteriori informazioni in merito, pertanto, verranno date dopo l’esito del nuovo test. 

Intanto sono stati trasferiti dal reparto di Medicina generale dell’Ospedale di Copertino, alle Malattie infettive di Galatina i 9 pazienti infetti. La decisione si è resa necessaria per sanificare il nosocomio copertinese e assegnarlo esclusivamente all’emergenza Covid-19.


Potrebbeinteressarti