Altri Sport Galatina 

Efficienza Energia, tre giornate in arrivo con l’imperativo della vittoria

Sembra un rush finale di campionato quello che Massa, Casarano e Galatina affronteranno nelle prossime tre giornate con l’obbligo di vincere o quanto meno perdere il minor numero di punti per co...

Sembra un rush finale di campionato quello che Massa, Casarano e Galatina affronteranno nelle prossime tre giornate con l’obbligo di vincere o quanto meno perdere il minor numero di punti per continuare a gravitare nell’area play off. Sicuramente saranno gli scontri diretti Massa-Galatina di sabato 22 febbraio e l’atteso derby al PalaPanico con il Casarano il 01 marzo che daranno un nuovo volto alla classifica, con un ritrovato Tricase pronto ad approfittare di qualsiasi opportunità d’inserimento. “E’ un argomento che al momento non intendiamo affrontare, commenta il tecnico Giovanni Stomeo; ogni cosa a suo tempo. L’attenzione del gruppo è volta alla gara di domenica contro gli avellinesi ed il lavoro svolto è stato funzionale a questo delicato incontro. Non inganni la facilità con cui la Sachs Napoli si è imposta sabato scorsoad una Atripalda priva dell’opposto De Luca e che per buona parte della gara ha dovuto fare a meno del palleggiatore titolare D’Alessandro, sostituito da Fabio Luciano. Quindi niente cadute di tensione, né calcoli matematici in prospettiva delle prossime giornate. Il nostro obiettivo immediato è la vittoria”. Il tecnico Racaniello dovrebbe presentare il recuperato D’Alessandro che formerà la diagonale d’attacco con De Luca, Rescignano e D’Angelo in posto quattro, Fastoso e D’Avanzo centrali, Mignone libero. In casa Efficienza Energia infermeria svuotata con il ritorno sul parquet anche dell’opposto De Lorentis ed organico disponibile al completo per mister Stomeo. Fonte: Area comunicazione.  

Potrebbeinteressarti


Esordio storico contro Palmi per Efficienza Energia

Sarà il palazzetto di Vibo Valentia, domenica 18 ottobre alle ore 18.00, ad ospitare il debutto in serie A3 Credem Banca di Efficienza Energia, ospite della Tigano Palmi. Tre giorni dunque all’inizio di un campionato, difficile ed intrigante