Eventi Moda e bellezza Solidarietà Gallipoli 

Verso la Finale di Miss Mondo 2022

Partito il conto alla rovescia a Gallipoli dove sabato si eleggerà la reginetta che accede a Miss World. Intanto, spazio alla beneficenza con i doni regalati all'associazione Cuore e mani aperte di don Gianni Mattia.

Iniziato ufficialmente il conto alla rovescia per Miss Mondo 2022. Siamo infatti al giro di boa per la nota kermesse nazionale. Ancora sei giorni d’attesa e l’Italia conoscerà la splendida Miss che rappresenterà il Bel Paese alla finale internazionale di Miss World, in programma nel mese di dicembre. Le 25 finaliste si sfideranno in passerella sabato 18 giugno sul palco del Teatro delle Feste di Villa dei Fiori Eventi a Gallipoli.

Le finaliste, in rappresentanza di tutte le regioni italiane, sono state scelte dalla giuria tecnica e di qualità del concorso fra le 120 ragazze arrivate a Gallipoli lo scorso 31 maggio. Un percorso lungo iniziato nelle varie selezioni avvenute su tutto il territorio nazionale. Per l’edizione 2022, le regioni rappresentate sono Campania, Piemonte e Lazio con tre Miss, poi Sicilia, Veneto, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Piemonte due Miss, Puglia, Umbria, Valle d’Aosta con una Miss.

Intanto, a Gallipoli è tutto pronto per l’attesa masterclass che le 25 finaliste di Miss Mondo terranno prima con il noto regista Stefano Reali per conto di Actor's Planet, scuola di teatro e cinema diretta da Rossella Izzo. Sarà infatti proprio il noto regista romano a scegliere la Miss che usufruirà di una borsa di studio per la frequentazione completa di un corso professionale di settore. Un’altra masterclass, importante anch’essa, per un’altra borsa di studio è prevista in serata con Cdh – Cinema district hub, accademia nata a Torino da un’idea ed un sogno di Mirella Rocca e Domenico Barbano, che dopo tanti anni di esperienza nel settore moda e cinema, con l’ausilio di professionisti offre grandi opportunità a tanti giovani talenti.

Le Miss donano giocattoli per l'associazione “Cuore e Mani aperte”
Miss Mondo segue come da tradizione le linee guida del format internazionale di Miss World, che annualmente raccoglie, grazie all’attività della sua massima responsabile Julia Morley, oltre 1 miliardo di dollari per progetti di utilità socio-educativa, che poi redistribuisce sul territorio, riproponendo importanti azioni concrete e d’interesse sociale. Anche per l’annuale edizione, Miss Mondo ha avviato quindi diverse iniziative. Alcune di stretta valenza territoriale, altre di carattere nazionale. La novità più importate prevedrà la consegna dei doni, in particolare giocattoli, all'associazione “Cuore e Mani aperte”. Felice e soddisfatta del successo dell’iniziativa si è detta la direttrice artistica Maria Rosaria De Simone. “Le nostre Miss come sempre dimostrano di avere un cuore d’oro. Il loro è un gesto di bontà –  spiega - spontaneo puro e semplice. L’obiettivo finale della raccolta ludica è regalare un sorriso a chi è meno fortunato”.

Toccante il messaggio del presidente dell’associazione don Gianni Mattia: “Esprimiamo il nostro più sincero apprezzamento verso l’iniziativa che come da tradizione anche quest’anno avete riservato a favore della nostra realtà associativa. I giochi donati saranno equamente distribuiti nei reparti pediatrici ospedalieri ed in alcune strutture che ospitano minori allontanati dai rispettivi nuclei familiari. Quello che mi piace pensare è che in questo modo voi trasmettete un grande messaggio, ricco di valori importanti, quali quello della solidarietà e dell’Amore verso il prossimo. È il messaggio della bellezza, la bellezza dell’anima – conclude don Gianni Mattia - un gesto, il vostro che vale più di mille parole”.


Potrebbeinteressarti

A San Foca ''In barca senza barriere''

Prosegue anche nella marina di Melendugno l’iniziativa di solidarietà di Anteas Lecce che consentirà alle persone diversamente abili di fare un giro in mare per ammirare il paesaggio costiero del Salento a bordo di un catamarano senza barriere.