Eventi Luoghi Società Lecce 

La Parrocchia di S. Massimiliano Kolbe celebra i primi 25 anni

Dal 22 al 24 maggio una serie di iniziative per fare vivere alla comunità del Quartiere Stadio di Lecce un momento di gioia, di festa, ma anche di forte identità.

Il 24 maggio di 25 anni fa, alla periferia di Lecce, nel Quartiere Stadio, nasceva una nuova chiesa di cui si avvertiva tanto il bisogno, in quanto la Santa Messa si celebrava per le strade, con i sacramenti amministrati sotto i condomini.

Poi si passò ad una tenda e, infine, ad una Chiesa consacrata da S.E. Monsignor Cosmo Francesco Ruppi. Allora parroco era don Fernando Doria, a cui è seguito don Piero Quarta, mentre oggi è don Antonio Murrone, pastore della comunità, che per l’occasione, insieme al consiglio pastorale, ha promosso una serie di iniziative per fare vivere alla comunità questo momento di gioia, di festa, ma anche di forte identità.

In questi ultimi giorni, in particolare, dopo aver avuto una presenza di sacerdoti e vescovi che hanno guidato la comunità in riflessioni e meditazioni, domenica 22 maggio sulla piazza della Chiesa sarà offerta una cena a quanti vorranno partecipare: una cena di comunità.

Il 24 maggio, la celebrazione dell’anniversario della Dedicazione della Chiesa, sarà celebrata da Monsignor Stefano Sanchirico, anticamera del Santo Padre, officiale della prefettura della casa pontificia, attualmente consigliere presso il Pontificio Consiglio della Cultura. In servizio presso la Santa Sede dal 1996.

Mons. Stefano Sanchirico, nel suo ultimo libro: “Linguaggi pontifici. Storia, significati, protocollo della più antica istituzione del mondo” narra la storia della più antica istituzione con i suoi linguaggi, con i suoi simboli, con quanto si vive all'interno dello stato pontificio nei momenti istituzionali. Dietro il cerimoniale c’è una storia, che è ineludibile, e una ratio, che va compresa.

Al termine della Celebrazione, nello spazio dell’oratorio sarà offerto a tutti uno spettacolo di luci in cielo, uno spettacolo di fuochi pirotecnici e sulla piazza il karaoke animato da Marcello Biscosi da Ciccio Riccio, i gonfiabili per i bambini ed un momento di fraternità attraverso la degustazione di dolci.


Potrebbeinteressarti

A San Foca ''In barca senza barriere''

Prosegue anche nella marina di Melendugno l’iniziativa di solidarietà di Anteas Lecce che consentirà alle persone diversamente abili di fare un giro in mare per ammirare il paesaggio costiero del Salento a bordo di un catamarano senza barriere.