Eventi Taviano 

Annullato il M-eat & Sound a Mancaversa, gli organizzatori: «Abbandonati dalle istituzioni»

Programmato dal 6 al 9 agosto, viene rinviato a data da destinarsi. La decisione dell’associazione I-Train: “Ci siamo sentiti abbandonati dalle istituzioni regionali e non potendo così da soli garantire gli standard di sicurezza che avevamo programmato, abbiamo scelto di annullare l’evento”

“Il Consiglio di Amministrazione dell’Associazione I-Train, riunitosi ieri, lunedì 3 agosto, in seduta straordinaria unitamente ai rappresentanti isitutzionali del Comune di Taviano, ha deciso di annullare in via preventiva l’evento in programma dal 6 al 9 agosto 2020”.

La decisione risponde alla sensibilità dei soci I-Train, del sindaco Giuseppe Tanisi e dell’Amministrazione Comunale di Taviano che, appresi gli ultimi dati relativi all’emergenza Covid-19, e quindi venute meno le certezze nel poter garantire la sicurezza dei visitatori, ha scelto di sospendere a data da destinarsi il festival della Convivialità. Una scelta difficile e sofferta per M-Eat & Sound che, in questi mesi di emergenza Covid non si è mai fermata programmando un Festival di grande valore culturale con l’obiettivo di fare solidarietà in estrema sicurezza e ricco di appuntamenti come ogni anno.

“Abbiamo lavorato senza sosta per garantire questa edizione, con sforzi e sacrifici importanti vista la situazione., ma per noi ciò che davvero conta è la sicurezza dei visitatori e degli operatori - dichiara il presidente dell’Associazione I-Train Dott.ssa Diletta Cardinale.“In questi giorni – continua - ci siamo sentiti abbandonati dalle Istituzioni Regionali e non potendo così da soli garantire gli standard di sicurezza che avevamo programmato, abbiamo scelto di annullare l’evento, augurandoci di poter tornare quanto prima senza questo mostro silenzioso quale il Covid-19”.

Si ringraziano i soci, gli artisti, i tecnici, i lavoratori dello spettacolo e il pubblico del M-Eat & Sound per la pazienza e l’affetto dimostrati. “Con la certezza di tornare prestissimo a condividere insieme la nostra food experience volta alla valorizzazione del territorio pugliese - conclude - informiamo tutti coloro che hanno prenotato l’ingresso che i contributi versati sulla nostra piattaforma saranno rimborsati integralmente”. 

Potrebbeinteressarti