Eventi Melpignano 

Notte della Taranta, confermato il festival, rebus concertone: «In piazza non più di mille persone»

Nei prossimi giorni saranno comunicati i dettagli sul programma dei concerti e le modalità per partecipare.

Il Festival della Notte della Taranta si farà ma ancora non è chiaro come sarà il concerto finale di Melpignano. L'annuncio – ancora scarno di particolari - è stato dato questa mattina dalla pagina ufficiale della Notte della Taranta. Il tradizionale tour delle piazze del Salento si svolgerà dall'1 al 28 agosto ma il concertone simbolo davanti al Convento degli Agostiniani è ancora un rebus da risolvere per gli organizzatori, costretti a fare i conti con le misure di sicurezza anti-Covid.

Gli spettatori non potranno essere più di mille, secondo il DPCM, e ciò è un grosso problema per un evento abituato a radunare una quantità di persone ben più elevata. “Spezzettare” l'evento in più serate o istituire il “numero chiuso”? Ancora nulla è stato deciso e si attendono i prossimi giorni per saperne qualcosa in più.

«Nei prossimi giorni comunicheremo programma e modalità di accesso ma i nostri paesi saranno in festa. Scegliamo la luce al buio. Scegliamo la creatività, l'arte e la cultura. Non ci siamo mai fermati e siamo felici di contribuire alla rinascita siamo felici di poter garantire tra mille difficoltà il lavoro ai musicisti, ai tecnici, alle maestranze. Adesso abbiamo bisogno del nostro pubblico per rendere tutto questo possibile e come sempre emozionante» scrivono.

Il concerto sarà comunque in onda in streaming e in diretta su Rai 2 come è stato negli anni scorsi. 


Potrebbeinteressarti