Economia e lavoro 

Saldi e sconti: specchietti per le allodole

L'ADUC invita i consumatori a non far diventare il gioco in essere un vero e proprio giogo vista l'inutile funzione istituzionale della macchina burocratica.

Come riporta una notta dell'ADUC (Associazione Utenti e Consumatori), ieri sono iniziate le “offerte anticipate” di Amazon per celebrare il “Prime day 2022” in scena il 12 e 13 luglio, dove gli abbonati al servizio “Prime” potranno fruire di promozioni a loro dedicate.

Il 2 luglio in tutte le regioni italiane partono i saldi, ufficialmente occasione per acquisti scontati sulle merci estive che i negozi hanno ancora in magazzino e di cui vorrebbero disfarsene (1). Eppure, se voglio comprare un televisore nuovo (2), una camicetta o un paio di scarpe, tra l’online e i negozi in “presenza” c’è solo la difficoltà della scelta…

Cosa non torna? Per Amazon è “solo” occasione massiccia e diversificata di promozioni che, altrimenti, sono reperibili sempre sulla loro piattaforma.

Per i saldi è la giustificazione di una macchina burocratica ridicola che vede ogni Regione impegnata a normare (riunioni, voti, informazione, tutta roba per cui si spendono i soldi del contribuente) e dare un senso alla loro specifica inutile funzione istituzionale.

Queste osservazioni sono note a tutti, ma per alcuni è bello essere attori del “gioco dei saldi”. “Gioco” che è bene stare attenti che non si trasformi in un “giogo”, sottomissione ad un delirio che ci porta a credere che le occasioni dei saldi vadano prese a volo.

Per chi deciderà di parteciparvi, si ricordi che, anche se i “buoni” commercianti e le “buone” istituzioni ci fanno pagare poco alcuni prodotti, i diritti dei consumatori su acquisti, recessi, conformità, etc. valgono come se si facesse l’acquisto più costoso della propria vita.

*(1) gli interessati prendano appunti oggi dei prezzi di alcuni prodotti, sì da verificare se dopo il 2 luglio sono gli stessi prezzi sui quali è stata applicata la percentuale di sconto. Nel contempo, essendo svuotamento di magazzino, non dovrebbe esserci ampia disponibilità. Belle sorprese si annunciano...
*(2) visto che col nuovo digitale terrestre in corso di applicazione è possibile che il vecchio valga la pena di essere sostituito.


Potrebbeinteressarti