Economia e lavoro Puglia sette 

Incentivi alle nuove imprese per gli under 35: ultimi giorni per le candidature

PIN Puglia, ultimi giorni per candidare le idee d’impresa

Il 14 gennaio 2021 è stata ufficializzata la chiusura della misura PIN – Pugliesi Innovati, l’incentivo offerto dalla Regione Puglia ai giovani tra i 18 e i 35 anni per l’avvio di nuovi progetti imprenditoriali. 

Chi ha intenzione di sviluppare un’idea d’impresa, che sia innovativa e orientata allo sviluppo locale, ha tempo fino alle ore 12 del 12 febbraio 2021 per candidare il proprio progetto al bando PIN aprendo una pratica sulla piattaforma dedicata.

Tutte le candidature validamente presentate entro questo termine verranno esaminate in rigoroso ordine cronologico e ammesse al finanziamento fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Ma, come funziona l’iniziativa PIN e quali progetti posso presentare?

PIN è una misura che intende incentivare lo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali presentate da gruppi informali di almeno due membri che hanno un’età compresa tra i 18 e i 35 anni e sono residenti in Puglia.?I progetti devono apportare innovazione nei tre ambiti:

- Culturale (Valorizzare il patrimonio ambientale, culturale e artistico, turismo, …);

- Tecnologico (Nuovi prodotti e processi, economia digitale);

- Sociale (Miglioramento della qualità della vita, utilizzo di beni comuni, …).

Le risorse finanziarie a disposizione ammontano a 10 milioni di euro, di cui:

- 8 milioni per il finanziamento dei progetti attraverso il riconoscimento di un contributo a fondo perduto variabile tra i 10.000 euro e i 30.000 euro per ciascun progetto;

- 2 milioni per offrire servizi di supporto e rafforzamento delle competenze dei partecipanti, attraverso prestazioni professionali specialistiche, workshop tecnici, …, messi a disposizione da ARTI (Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione).

La candidatura al bando avviene esclusivamente online, aprendo una pratica sulla piattaforma PIN e seguendo le fasi di inserimento dei dati e la compilazione del modello canvas. Quest’ultimo verrà utilizzato dalla Commissione per analizzare i punti di forza e di debolezza di ciascuna iniziativa e valutare la buona riuscita del progetto, oltre il carattere innovativo e la capacità di generare un impatto positivo sul territorio.

Per maggiori dettagli rivolgersi allo Sportello Informativo Gratuito, telefonando al numero 800.910.245 o scrivendo una mail al seguente indirizzo info@agevolazioni.puglia.it.

 

Potrebbeinteressarti