Cronaca Diso 

La mano rimane incastrata nel compattatore: braccio amputato a un operaio

Tragico incidente ieri a Diso: vittima un netturbino di San Cassiano

Un 41enne di San Cassiano ha perso la mano e l'avambraccio dopo un grave incidente sul lavoro. L'uomo, operaio della nettezza urbana, stava controllando un guasto all'ecocompattatore quando le lame si sono attivate automaticamente maciullandogli la mano. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi che hanno trasportato d'urgenza l'operaio presso l'ospedale Panico di Tricase dove il 41enne è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento di amputazione dell'arto.

L'esatta dinamica dell'incidente è al vaglio dei carabinieri che stanno valutando eventuali responsabilità.

Potrebbeinteressarti