Cultura 

Nuovo libro per Livio Romano. La scuola e i suoi tic in "Diario elementare"

Torna con un nuovo libro, edito da Fernandel, lo scrittore neretino Livio Romano, tra le voci più fresche e apprezzate della letteratura del Sud Italia. Dopo aver spaziato tra i vitelloni di ...

Torna con un nuovo libro, edito da Fernandel, lo scrittore neretino Livio Romano, tra le voci più fresche e apprezzate della letteratura del Sud Italia. Dopo aver spaziato tra i vitelloni di "Mistandivò", gli scandali ecologici di "Porto di Mare" e le insoddisfazioni dei quarantenni di "Non c'è niente da ridere", Livio Romano torna a raccontare il suo mondo, o almeno un altro degli aspetti del suo mondo, ovvero la scuola, in cui ha sempre continuato ad insegnare. "Diario elementare" racconta con humor e verità un intero anno scolastico tra tagli alla spesa e bizzarre direttive ministeriali, colleghe pittoresche e genitori bisognosi di supporto psicologico, procedendo faticosamente nelle secche dell’ideologia aziendalistica e del vuoto dei valori di riferimento della moderna società occidentale.    

Potrebbeinteressarti