Libri Lecce 

Festbook con Leonardo Palmisano e Nandu Popu

Secondo appuntamento della rassegna letteraria bimestrale di Arci Lecce “FESTBOOK”, organizzata nell’ambito del progetto Arci Servizio Civile, in collaborazione con Libreria Palmieri...

Secondo appuntamento della rassegna letteraria bimestrale di Arci Lecce “FESTBOOK”, organizzata nell’ambito del progetto Arci Servizio Civile, in collaborazione con Libreria Palmieri di Lecce e Università del Salento. Giovedì 7 novembre, Leonardo Palmisano, sociologo e scrittore, tra i più importanti esperti in Italia di mafie e caporalato, il suo ultimo lavoro “Nessuno uccide la morte” sarà al DUNYA - Centro di Interazione Culturale Dopo “Ghetto Italia”, “Mafia Caporale” e “Tutto torna. Il primo caso del bandito Mazzacani” e “Ascia Nera”, Palmisano ritorna con una nuova avventura di Mazzacani, il bandito più scorretto, più ricercato e più leale della letteratura italiana. Autore di numerose inchieste sullo sfruttamento dei braccianti e di altri lavoratori ai margini del sistema produttivo, Leonardo Palmisano ha recentemente ricevuto la “Colomba d’oro per la Pace”, premio assegnato ogni anno a personalità del mondo dell’informazione che si sono distinte nel far conoscere casi virtuosi di gestione non violenta dei conflitti e di cooperazione internazionale e, nella società civile, si sono fatte portatrici di ideali di dialogo fra le culture e fra le persone. Converseranno con l’autore Anna Caputo (Presidente di Arci Lecce), Fernando Blasi in arte Nandu Popu una delle voci del gruppo salentino “Sud Sound System” e Daniela Palmieri; dialogheranno con loro i beneficiari dei progetti Siproimi che da mesi sono impegnati nei gruppi di lettura organizzati all’interno dei corsi di alfabetizzazione per permettere agli studenti di apprendere la lingua italiana anche attraverso testi contemporanei. A seguire, nuova serata live all’insegna del divertimento e della buona musica: Nandu Popu che accompagnato dal chitarrista Emanuele Lema porterà in scena uno spettacolo musicale interamente in acustico. L’appuntamento è per giovedì 7 novembre alle ore 19.00 presso DUNYA – Spazio di Interazione Culturale in via Pappacoda 25.

Potrebbeinteressarti

Premio Iolanda 2022, primo posto per due opere

Ex aequo a Leuca tra ''Il metodo Cilento'' di Pignataro e Vecchio e ''Un odore di toscano'' di Roberto Perrone. Altri riconoscimenti a Gianni Gagliardo, Domenicantonio Galatà e alla famiglia Panella di Roma.