Cronaca Vernole 

Spari contro la casa di campagna, nel mirino il “clan Vernel”

Ignoti hanno sparato contro l’abitazione della famiglia Leo a Vernole. Indagano i carabinieri della Compagnia di Lecce. Spari di intimidazione contro il “clan Vernel”. Ignoti hann...

Ignoti hanno sparato contro l’abitazione della famiglia Leo a Vernole. Indagano i carabinieri della Compagnia di Lecce. Spari di intimidazione contro il “clan Vernel”. Ignoti hanno preso di mira la scorsa notte la casa di campagna dei genitori di Antonio, Andrea e Gregorio Leo, nella zona di Vernole. Sei i colpi contro l’abitazione, come verificato dai carabinieri della Compagnia di Lecce dopo un sopralluogo effettuato in mattinata senza ritrovare alcun bossolo. Il “clan Vernel” era ritornato prepotentemente alla ribalta nelle ultime settimane dopo l’operazione “Network” condotta insieme dalla Squadra mobile e dai Ros dei carabinieri riguardante traffico di stupefacenti e estorsioni ai lidi balneari Sono stati gli stessi proprietari a chiamare le forze dell’ordine sopraggiunte in una zona immersa nella campagna vernolese. L’indagine è guidata dal sostituto procuratore Giovanni Gagliotta.

Potrebbeinteressarti

Torre Chianca, ordigno in spiaggia

Il residuato bellico è stato fatto brillare stamattina dai militari dell’11° Reggimento Guastatori di Foggia chiamati dopo il ritrovamento avvenuto ieri da un equipaggio di EcoFederCaccia della Provincia di Lecce.