Curiosità Puglia sette 

Ferito al capo da una valigia mentre è in aereo: addio al trapianto di capelli

Protagonista un tarantino di 37 anni che si è rivolto ad una società specializzata per ottenere il risarcimento danni nei confronti della Turkish Airlines

Era partito per la Turchia carico di speranza, per ottenere quella chioma che nel corso del tempo si era progressivamente diradata. Ma un banale incidente durante l'imbarco del volo ha messo fine al suo sogno, tanto da spingerlo a chiedere i danni alla compagnia aerea. Protagonista un tarantino di 37 anni che si è rivolto ad una società specializzata a livello nazionale nel risarcimento danni e nella tutela dei diritti dei cittadini.

Lo scorso 11 novembre, l’uomo reduce da un intervento di trapianto ad Istanbul, era salito su un volo della Turkish Airlines per fare ritorno in Puglia. Mentre erano in corso le procedure di imbarco, una valigia caduta da una cappelliera lo ha colpito proprio sulla parte operata, facendo riaprire le ferite fresche di operazione

A quel punto l’uomo ha denunciato il fatto al personale di bordo che ha provveduto a pulire la zona sporca di sangue. Dopo qualche mese l’amara scoperta: i capelli erano ricresciuti ma non in maniera uniforme. Mancavano proprio là dove la valigia aveva colpito.

Da qui la decisione di rivolgersi ad una società specializzata in risarcimenti, la Studio 3A che punterà a dimostrare la responsabilità della compagnia aerea nel danno subito dal 37enne.

Potrebbeinteressarti